REGISTRO DEGLI ACCESSI 2019

REGISTRO DEGLI ACCESSI 2018


DOVE RIVOLGERSI
1. Ufficio Relazioni con il Pubblico- Protocollo
Via R . Fucini n. 7/a Vinci
Tel 0571 933238/258
dal lunedì al venerdì ogni mattina dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e martedì pomeriggio dalle ore 14:30 alle ore 17:30
2. Ufficio Relazioni con il Pubblico- Protocollo
Via C. Battisti n. 74 Spicchio-Sovigliana
Tel 0571 933277/278

lunedì, martedì,giovedì e venerdì mattina dalle ore 10:00 alle ore 13:00


MODALITA' DI RICHIESTA DEL CITTADINO
La richiesta di ACCESSO CIVICO SEMPLICE (art. 5 co. 1)
• può essere fatta da CHIUNQUE
• non è necessaria la MOTIVAZIONE
• è GRATUITA salvo il rimborso del costo effettivamente sostenuto e documentato dall'amministrazione per la riproduzione su supporti materiali .
La domanda può essere trasmessa anche in via telematica a mezzo fax, posta al Responsabile per la Prevenzione della Corruzione e la Trasparenza che si deve pronunciare entro 30 giorni dal ricevimento della richiesta:
• o pubblicando sul sito del Comune i dati, le informazioni e i documenti richiesti e contestualmente trasmettendoli al richiedente indicando il collegamento ipertestuale a quanto richiesto;
• o, se i dati, le informazioni o i documenti richiesti risultano già pubblicati nel rispetto della normativa vigente, indicando il relativo collegamento ipertestuale.
Il Responsabile per la Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza è il Segretario Generale Dott. Stefano Salani tel. 0571 933212 - email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
In caso di ritardo o mancata risposta o diniego da parte del Responsabile per la prevenzione della corruzione e la trasparenza il richiedente può ricorrere al titolare del potere sostitutivo che conclude il procedimento di accesso civico entro i termini di cui all'art. 2 co. 9 ter l.241/90
A fronte dell'inerzia da parte del RPCT o del titolare del potere sostitutivo il richiedente ai fini della tutela del proprio diritto può proporre ricorso al Tribunale amministrativo regionale (art. 116 Dl 104/2010)
Il Responsabile del potere sostitutivo è il Dirigente del Settore Affari Generali

La domanda di ACCESSO CIVICO GENERALIZZATO (art. 5 co.2)
• può essere fatta da CHIUNQUE
• non è necessaria la MOTIVAZIONE
• è GRATUITA salvo il rimborso del costo effettivamente sostenuto e documentato dall'amministrazione per la riproduzione su supporti materiali .
La domanda può essere inviata anche in via telematica, a mezzo fax, posta al Protocollo dell'Ente e diretta all'ufficio che detiene i dati, le informazioni o i documenti. Il responsabile si dovrà pronunciare entro 30 giorni.
In caso di mancata risposta nel termine o diniego il richiedente può alternativamente :
1) presentare richiesta di riesame al Responsabile per la Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza che decide con provvedimento motivato entro 20 giorni.
2) presentare ricorso al difensore civico competente per ambito territoriale
In ogni caso è sempre consentito il ricorso al Tar contro la decisione del Responsabile della Prevenzione della corruzione e della trasparenza e contro la decisione dell'amministrazione competente (art. 116 DLgs 104/2010)

 

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE
Non occorre alcuna documentazione


TEMPI
La risposta deve essere formulata entro 30 giorni dal ricevimento della richiesta

 

NORMATIVA DI RIFERIMENTO
Decreto legislativo n. 33/2013 "Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità.Trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni"

 

modulo accesso civico generalizzato personalizzato

Delibera Consiglio Comunale 36 del 30.05.2017

Regolamento in materia di accesso civico e accesso generalizzato

modulo accesso civico (doc)

modulo accesso civico (pdf)

Schema generalizzato (doc)

Schema A generalizzato odt

Schema A generalizzato (pdf)

 

 

 

 

 

 

 

 

Notizie dal Comune

Archivio notizie

Eventi Ottobre 2022

CITTA' DI VINCI 

CALENDARIO EVENTI OTTOBRE 2022

Archivio notizie

Avviso pubblico - Contributo a sostegno della locazione per la prevenzione dell'esecutività degli sfratti per morosità incolpevole

L'Unione dei Comuni ha pubblicato due bandi per la concessione di contributi per morosità incolpevole a favore dei residenti nei comuni del territorio dell'Unione. Si tratta di due bandi, uno destinato ai soli residenti nel Comune di Empoli – in quanto Comune ad alta tensione abitativa – e l'altro ai cittadini residenti negli altri 10 Comuni dell'Unione.

Archivio notizie

Al via i servizi “Pomeriggio al CIAF” e “Aspettando la mamma”

Con la ripresa delle lezioni per le scuole primarie e per le scuole d’infanzia del Comune di Vinci, il
27 Settembre 2022 ripartiranno anche i servizi “Pomeriggio al CIAF” e “Aspettando la mamma”
presso Villa Reghini.

Archivio notizie

Vinci, tutti gli orari delle scuole per i primi due giorni

Il 15 settembre prendono il via le scuole anche a Vinci! Oltre a fare un grande in bocca al lupo a tutti i nostri studenti, il Comune garantisce fin dal primo giorno il servizio di pre scuola e quello di trasporto scolastico per scuole dell’infanzia, scuole primarie e scuole secondarie (per queste ultime il servizio di trasporto scolastico sarà inizialmente limitato all’andata).

Eventi

Archivio eventi

Costituzione Multiutility per la gestione dei servizi pubblici locali

Avviso di consultazione pubblica ai sensi dell’art. 5, comma 2 del D. lgs. 175/16 con oggetto la deliberazione di approvazione dell’Operazione MultyUtility e operazioni conseguenti.

Il Comune di Vinci, insieme ad altre amministrazioni municipali toscane, propone di intraprendere un percorso volto alla realizzazione di un progetto aggregativo che consenta la condivisione di linee strategiche di crescita volte – attraverso la valorizzazione delle singole società di settore nel campo dei servizi pubblici locali, dei loro brand e del loro attuale presidio territoriale – all’attivazione di sinergie industriali e operative tramite un’aggregazione industriale e societaria che porti alla creazione di una holding di servizi della Toscana, l’Operazione MultiUtility . Nel rispetto della normativa vigente, lo schema di atto deliberativo è sottoposto alla consultazione pubblica preventiva rispetto alla discussione dello stesso da parte del Consiglio Comunale. I soggetti interessati (cittadini, imprese, associazioni, società civile, altro.), possono far pervenire le osservazioni e proposte, entro le ore 18:00 del giorno 17 ottobre 2022, tramite PEC all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con oggetto: “Osservazioni alla proposta di deliberazione del Consiglio Comunale per l’approvazione dell’Operazione MultyUtility e operazioni conseguenti”.

 

Proposta di Delibera

All.1 Progetto di fusione

All.2 Relazione Amministratori

All.2a Sintesi del progetto

All.2b Dossier di valutazione

All.3 Situazioni patrimoniali Società fusione

All.4 PEF Multiutility Toscana

All.6 Statuto Multiutility Toscana

All.7 Statuto Toscana Holding

All.8 Statuto Multiutility per la quotazione

All.9 PEF Holding Toscana

All.10 Statuto Alia OpCo

All.11 PEF Alia OpCo

All.12 Analisi del contesto esterno di riferimento

All.13 Elenco Società partecipate delle Società coinvolte nella fusione e relativa chart

All.14 Attestazione di correttezza e congruità delle valutazioni e dei cambi del perito del Tribunale

All.15 Perizia di Stima Toscana Energia

All.16 Perizia di stima Publiacqua

All.17a Analisi partecipazioni valore corretto

All.17b Analisi partecipazioni valore nominale

All.18 Programma di quotazione

Tutti i documenti

 

Archivio eventi

AVVISO PUBBLICO INDAGINE DI MERCATO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L'AFFIDAMENTO DELLA MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI TERMOIDRAULICI E DI CONDIZIONAMENTO DAL 01/10/2022 FINO AL 30/06/2024

AVVISO PUBBLICO INDAGINE DI MERCATO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L'AFFIDAMENTO DELLA MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI TERMOIDRAULICI E DI CONDIZIONAMENTO DAL 01/10/2022 FINO AL 30/06/2024

L’operatore economico dovrà manifestare l’interesse ad essere invitato alla procedura di cui trattasi facendo pervenire al Comune di Vinci entro e non oltre le ore 10:00 del giorno 29/09/2022, apposita comunicazione tramite pec all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Archivio eventi

Posta elettronica ripristinata

I problemi tecnici di funzionamento del sistema di posta elettronica del Comune di Vinci sono stati risolti ed il regolare funzionamento ripristinato

Ci scusiamo con la cittadinanza per il disagio arrecato

Link utili

Torna all'inizio del contenuto