DAL 15 NOVEMBRE 2021 E' POSSIBILE SCARICARE I CERTIFICATI ANAGRAFICI ONLINE IN MANIERA AUTONOMA E GRATUITA COLLEGANDOSI AL SITO DI ANPR (ANAGRAFE NAZIONALE DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE) SENZA NECESSITA' DI RECARSI ALLO SPORTELLO COMUNALE.

L'ufficio anagrafe rilascia certificati contenenti dati desumibili dagli atti anagrafici o relativi a situazioni anagrafiche pregresse. L’ufficio può fornire informazioni anagrafiche esclusivamente mediante il rilascio di certificati, ossia:


• certificati di residenza
• certificati di stato di famiglia
• attestazioni o certificazioni di ogni altra posizione desumibile dagli atti anagrafici (esclusi professione, arte o mestiere, condizione non professionale, titolo di studio) qualora non vi ostino gravi o particolari esigenze di pubblico interesse.


I certificati anagrafici, nei rapporti con le pubbliche amministrazioni, gli esercenti di pubblici servizi ed i privati che vi consentono, possono essere sostituiti da autocertificazione. Le pubbliche amministrazioni hanno l’obbligo di acquisire d’ufficio i certificati anagrafici occorrenti per procedimenti di loro competenza e per motivi inerenti alle proprie finalità istituzionali.


Quindi, in linea di massima, tali documenti potranno essere richiesti dal cittadino soltanto nei rapporti tra privati o nell’ambito dell’attività giudiziaria.


Requisiti:
Chiunque può chiedere certificazioni anagrafiche. Se il certificato riguarda situazioni anagrafiche pregresse (cosiddetto certificato storico), il richiedente deve motivare il proprio interesse.


Come fare la richiesta:
I certificati si richiedono all'Ufficio Anagrafe:
personalmente allo sportello previo appuntamento (è richiesta una marca da bollo da € 16,00, salvo che non ricorra un’ipotesi di esenzione in qual caso va specificata la norma. Sono previsti diritti di segreteria);
per posta ordinaria (allegando alla richiesta sottoscritta la copia di un documento d'identità del richiedente, una marca da bollo da € 16,00 salvo che non ricorra un’ipotesi di esenzione e una busta già affrancata con l'indirizzo del destinatario per la risposta). Sono previsti diritti di segreteria;
per posta elettronica o pec specificando la normativa che esenta dall’imposta di bollo. In questi casi di certificazione dematerializzata, il Comune di Vinci non richiede i diritti di segreteria. La fotocopia del documento di identità non è necessaria se la richiesta viene inoltrata con una delle modalità previste dall’art. 65 del D. Lgs. 82/2005 come firma digitale, firma elettronica ecc.


Si raccomanda:
• in caso di invio per posta o per e-mail, di firmare le richieste inviate e di trasmettere copie dei documenti di identità leggibili;
• di indicare un numero di telefono per eventuali richieste di chiarimenti. I documenti richiesti a mezzo posta elettronica e PEC vengono restituiti al richiedente con lo stesso mezzo.


Costi/Tariffe:
I certificati anagrafici sono normalmente soggetti all’imposta di bollo. Ne sono esenti solo quando l’uso cui sono destinati è compreso fra quelli elencati nell’allegato B del DPR 642/1972 oppure è previsto come esente da altra disposizione di legge. A tal fine, sotto la sua personale responsabilità, il richiedente deve indicare sia l’uso dei certificati, sia la norma di legge che ne prevede l’esenzione. Non sono previsti diritti di segreteria.


Per appuntamenti o ulteriori informazioni contattare l’Ufficio anagrafe ai seguenti recapiti:
tel. 0571 933277 - 0571 933278 - 0571 933242
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Notizie dal Comune

Archivio notizie

Traffico, a Vinci il 15 maggio quattro manifestazioni: modifiche alla viabilità 

Interessate diverse vie, l'assessore Vittorio Vignozzi: “Una stagione ricca di eventi”.

Vinci, 11 maggio 2022 - Domenica 15 maggio a Vinci sono previste quattro manifestazioni, che comporteranno alcune modifiche alla viabilità. E' infatti in programma la gara podistica “Sulle vie Leonardiane”: per questo motivo verranno istituiti divieti di sosta con rimozione forzata e divieti di transito in via del Castello e piazza Guido Masi dalle ore 6 alle 18 del 15 maggio

Archivio notizie

Vinci, missione istituzionale ad Amboise nel segno di Leonardo

 

Le due città sono gemellate: prosegue il progetto dell'Associazione internazionale “Le vie di Leonardo”. Consegnata la moneta d'oro della città di Vinci al comune francese

 

Amboise, 7 maggio 2022- Missione istituzionale del Comune di Vinci, rappresentato dal vicesindaco con delega alla cultura e alla cooperazione internazionale Sara Iallorenzi e dall'assessore all'associazionismo Chiara Ciattini, a Amboise, la città francese gemellata con Vinci nel nome di Leonardo. 

Se infatti il Genio è nato in Toscana, Amboise è il luogo dove si è spento nel 1519. I due comuni fanno parte dell'Associazione internazionale “Le Vie di Leonardo”: questo è il secondo incontro tra i soci fondatori (oltre ai due Comuni figurano il Comune di Vipava in Slovenia, Philosophy Culture Art and Science Association di Istanbul) dopo quello del novembre 2021, a pochi mesi dalla sua costituzione (il 27 maggio 2021). L'associazione, che vede come partner anche la Città metropolitana di Firenze, ha come presidente il sindaco di Vinci Giuseppe Torchia e un comitato direttivo.

Archivio notizie

Vinci, l'8 maggio modifiche alla circolazione per il 37/o rally della Valdinievole e Montalbano

Temporanei divieto di sosta con rimozione forzata e divieto di transito in via del Castello e piazza Guido Masi dalle ore 11 alle 16.30

Vinci, 3 maggio 2022 - L'8 maggio è in programma il 37/o rally della Valdinievole e Montalbano che transiterà anche da Vinci. Per questo motivo sono previste alcune modifiche alla viabilità: l'ordinanza comunale prevede l'istituzione temporanea del divieto di sosta con rimozione forzata e divieto di transito in via del Castello e piazza Guido Masi dalle ore 11 alle ore 16.30 dell'8 maggio.

Eventi

Archivio eventi

Avviso annullamento ricevimento del Sindaco del 6/05

Si informa la cittadinanza che venerdi  06/05/2022 il Sindaco non effettuerà il ricevimento pomeridiano.

*********

Per appuntamenti:

Segreteria del Sindaco - 0571933215/211  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

**********

Archivio eventi

Progetto centri estivi 2022 – Avviso per la costituzione di albo annuale di organizzatori e gestori di centri estivi

AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN ALBO ANNUALE DI SOGGETTI ORGANIZZATORI E GESTORI DI CENTRI ESTIVI PER BAMBINE/I IN ETÁ DI SCUOLA DELL’INFANZIA E SCUOLA PRIMARIA DA ISCRIVERE NEL PROGRAMMA VINCI ESTATE 2022 

Archivio eventi

Difficoltà di approvvigionamento materie prime per la mensa scolastica

Come comunicato dalla Ditta Cir Food, concessionaria della mensa scolastica del Comune di Vinci, la crisi generata dall’attuale guerra in Ucraina sta determinando incertezza nell’approvvigionamento delle materie prime con particolare riferimento ai prodotti freschi e freschissimi, nonché una inevitabile situazione emergenziale da un punto di vista logistico, sia internazionale che nazionale, come testimoniato anche dai principali organi di stampa.

 

I fornitori dei prodotti alimentari necessari alla preparazione del menù, così come attualmente somministrato, hanno comunicato che le consegne potranno subire ritardi e che le stesse potrebbero essere non perfettamente aderenti agli ordini ricevuti.

 

In considerazione di quanto sopra riportato, si comunica pertanto che potrebbe essere necessario in futuro apportare alcune modifiche al menù, a seconda dei prodotti disponibili e riapprovvigionabili.

 

Certi della comprensione dell’utenza interessata dalle possibili modifiche, si coglie l’occasione per ribadire che sarà sempre garantito il pieno rispetto della salute e della sicurezza alimentare.

 

Archivio eventi

DOMANDE ON LINE PER I SERVIZI SCOLASTICI COMUNALI

Le domande per accedere ai servizi comunali complementari alla scuola (refezione, trasporto, entrata anticipata (pre-scuola)) potranno essere presentate dal 4 aprile al 31 maggio 2022 e dovranno essere presentate esclusivamente on-line

 

Link utili

Torna all'inizio del contenuto