Visualizza e scarica la documentazione per la richiesta di contributi ad associazioni, Enti e privati.
Art. 8 Disciplinare della sicurezza

1.Gli organizzatori della manifestazione devono presentare al protocollo del Comune di Vinci - Ufficio Suap le "schede evento" allegate al presente atto (Mod.A1 e Mod A.2)
complete di ogni loro parte e con gli allegati ivi richiesti preferibilmente entro il 15 febbraio di ogni anno e comunque improrogabilmente almeno quaranta giorni (40 gg)
prima dell'evento. Il mancato rispetto di tale termine potrà dar luogo al diniego allo svolgimento della manifestazione.
2.Eventuali domande incomplete, non firmate, prive degli allegati non saranno oggetto di valutazione.
3.Sono a carico degli organizzatori la valutazione del rischio dell'evento e l'eventuale redazione e realizzazione del piano per la sicurezza .
4.Gli organizzatori se entro venti giorni dalla presentazione dell'istanza non ricevono comunicazioni da parte dell'amministrazione comunale, possono procedere alla
presentazione della domanda di patrocinio, contributo e altri benefici economici.

Notizie dal Comune

Archivio notizie

Il viaggio del tempo di "Come Leonardo" arriva a Piccolo genio

La rassegna "Piccolo genio" ha in programma domenica 26 gennaio alle 16.30 al Teatro di Vinci Come Leonardo, una delle ultime produzioni della compagnia Giallo Mare Minimal Teatro scritto da Renzo Boldrini e diretto da Vania Pucci.

Archivio notizie

Giornata della Memoria: al Teatro di Vinci lo spettacolo su Primo Levi e la "musica degenerata"

In occasione della Giornata della Memoria, che si tiene ogni anno il 27 gennaio, l'Amministrazione comunale di Vinci ha organizzato per sabato 25 gennaio una serata a teatro in ricordo di tutte le vittime dell'Olocausto, delle leggi razziali e di coloro che hanno messo a rischio la propria vita per proteggere i perseguitati.

Archivio notizie

Inaugurata a Vinci la mostra fotografica di Battaglia e Guerra

Disperazione e dolore. Ma anche dignità, determinazione e voglia di riscatto. Gli occhi e i volti immortalati nelle fotografie scattate dalle mani sapienti di Letizia Battaglia e Pino Guerra raccontano questo e tanto altro.

Archivio notizie

Svelata la scultura di Wu Weishan: patrimonio permanente di Vinci

Da stamani, venerdì 17 gennaio, una nuova e pretigiosa opera è entrata a far parte del patrimonio artistico e culturale della Città di Vinci.

  • Unione dei Comune Empolese-Valdelsa
  • Toscana ovunque bella
  • INFORMABENE
Torna all'inizio del contenuto