Un gemellaggio nel segno di Leonardo da Vinci

545px-Blason ville fr Amboise Indre-et-Loire.svg

Il 15 Aprile 1978, nell'anniversario della nascita di Leonardo, ebbe inizio il gemellaggio tra le città di Vinci e di Amboise, i luoghi simbolo della vita del grande artista del Rinascimento.

Nato ad Anchiano, nella campagna di Vinci il 15 Aprile 1452, Leonardo morì il 2 maggio 1519 nel Castello di Clos Lucé ad Amboise dopo aver vissuto per 3 anni sotto la protezione del re Francesco I.

La comune eredità leonardiana e la vocazione culturale e turistica delle due città hanno stimolato la nascita di rapporti di scambio tra le Istituzioni e i cittadini consolidatesi in occasione delle celebrazioni per i 30 anni del gemellaggio (2008-2009) . Oltre ai rapporti di studio che intercorrono tra il Museo Leonardiano, la Biblioteca Leonardiana e il Parco del Clos Lucé, sono stati avviati scambi culturali tra le Associazioni di Vinci e il Comitato AVEC (Amboise Vinci entre Communes), che cura il gemellaggio ad Amboise, e un accordo di collaborazione tra l'Ufficio Turistico Intercomunale di Vinci e l'Office du Tourisme Amboise- Valdeloire.


Per informazioni sulle attività del gemellaggio:

Telefono: 0571 568012

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


- Scopri Amboise


- Visita il protale turistico di Amboise

Notizie dal Comune

Archivio notizie

Giornata della Memoria: al Teatro di Vinci lo spettacolo su Primo Levi e la "musica degenerata"

In occasione della Giornata della Memoria, che si tiene ogni anno il 27 gennaio, l'Amministrazione comunale di Vinci ha organizzato per sabato 25 gennaio una serata a teatro in ricordo di tutte le vittime dell'Olocausto, delle leggi razziali e di coloro che hanno messo a rischio la propria vita per proteggere i perseguitati.

Archivio notizie

Inaugurata a Vinci la mostra fotografica di Battaglia e Guerra

Disperazione e dolore. Ma anche dignità, determinazione e voglia di riscatto. Gli occhi e i volti immortalati nelle fotografie scattate dalle mani sapienti di Letizia Battaglia e Pino Guerra raccontano questo e tanto altro.

Archivio notizie

Svelata la scultura di Wu Weishan: patrimonio permanente di Vinci

Da stamani, venerdì 17 gennaio, una nuova e pretigiosa opera è entrata a far parte del patrimonio artistico e culturale della Città di Vinci.

Archivio notizie

Buoni scuola per bambini dai 3 ai 6 anni che frequentano le scuole paritarie private per il 2019/20

È stato pubblicato l’avviso per promuovere e sostenere le famiglie residenti in Toscana per la frequenza delle scuole dell'infanzia paritarie private (3-6 anni), attraverso l’assegnazione di buoni scuola da utilizzarsi per l’a.s. 2019/2020 (settembre 2019 - giugno 2020) a parziale o totale copertura delle spese sostenute per la frequenza.

  • Unione dei Comune Empolese-Valdelsa
  • Toscana ovunque bella
  • INFORMABENE
Torna all'inizio del contenuto