Domani, venerdì 13 dicembre alle ore 18.30, verrà inaugurata nella nuova sala espositiva del Museo Leonardiano in via Montalbano 4/6 a Vinci la mostra antologica "Effetti collaterali" del pittore vinciano Nico Paladini.


L'esposizione rimarrà aperta fino al 6 gennaio e rappresenta l'evento conclusivo delle celebrazioni per il quinto centenario della morte di Leonardo. Paladini (nato a Empoli nel 1948) è tra i principali esponenti del Metropolismo, la corrente nata a cavallo tra gli anni '80 e '90 per raccontare le trasformazioni sociali provocate dalla produzione industriale, il consumismo di massa e dalla presenza sempre più pervasiva dei mass media nel contesto privato. Nei quadri dell'autore si trovano avvenimenti del nostro passato, come il caso Moro o il passaggio dalla lira all'euro, e temi tremendamente attuali, come la violenza sulle donne e il fenomeno delle migrazioni di massa.


“Credo che la pittura, quella legata alla tradizione, possa resistere solo se trova una voce dentro la società, se si ritaglia un ruolo, una funzione sociale, se diviene un punto di vista alternativo nell'oceano dei mezzi di comunicazione - sostiene Paladini - Per questo nei quadri che ho scelto ho portato temi che riguardano o hanno riguardato il nostro momento storico, il caso Moro, lo smaltimento dei rifiuti, l'immigrazione, l'euro e la lira, la violenza sulle donne e la manipolazione dei cibi. Temi identificati sotto il titolo 'Effetti collaterali' per sottolineare che la mia scelta pittorica si colloca sempre di più vicino ai problemi del momento storico che vivo e che ho vissuto”.


In questo senso, la pittura per Paladini diventa un modo per liberarsi da un peso: “La narrazione pittorica - spiega - è l'inevitabile effetto collaterale del bisogno di alleggerire il peso del malessere di vivere, esorcizzando sulla tela alcune delle tante ombre che attraversano il nostro pianeta in questo inizio di terzo millennio”.


Il Metropolismo, termine coniato dallo stesso Paladini, comprende autori come Antonio Sciacca, Carlos Grippo e Timur Kerim Incedayi, tutti protagonisti di una poetica pittorica - pur se ciascuno con la propria personalità - che vuole analizzare e studiare attraverso l'arte quei fenomeni comportamentali apparentemente superficiali che tuttavia caratterizzano il nostro quotidiano e lo rendono diverso dal passato. Ecco perché la pittura “metropolista” è intensamente legata al sociale, diventa testimonianza storica degli eventi e delle trasformazioni antropologiche di questo millennio. Con il suo linguaggio figurativo, il pennello diviene penna per scrivere la cronaca dei nostri giorni.


“È una pittura che vuole socializzare l'arte ed entrare in contatto con il corpo sociale - afferma il critico d'arte Achille Bonito Oliva - Una pittura urbana dove confluisce non solo l'artificio ma anche tutta la circostante naturalezza. Nel Metropolismo di Paladini ritroviamo cronaca e storia, natura e cultura. In questa mostra è presente tutta l'antropologia del nostro tempo che, dipinta con alta qualità, è antropologia culturale, ricostruita, ribadita, riconvertita".


Una pittura che è anche “telematica” in cui il consumismo, secondo Oliva, viene rappresentato come “una sorta di labirinto che non lascia spazio a nient'altro se non a se stesso, alla proliferazione emulativa e competitiva di un assorbimento cannibalesco e seriale di altri oggetti, anche visivi”.




“Siamo molto felici di ospitare la mostra di Paladini - afferma il vicesindaco di Vinci con delega alla Cultura, Sara Iallorenzi - Oltre che per le tematiche attuali affrontate, i suoi quadri colpiscono per i colori, così brillanti e affascinanti. Questo è un po' il suo carattere distintivo. Lo ringraziamo per aver deciso di allestire la sua mostra qui al Museo Leonardiano e noi siamo soddisfatti di poter chiudere l'annata delle celebrazioni leonardiane con un evento che riguarda un artista vinciano. Non potevamo terminare questo 2019 in altro modo”.


“Questa esposizione arriva a Vinci dopo essere stata in mostra presso la Regione Toscana a Firenze - aggiunge il sindaco Torchia - Paladini è un artista nostro concittadino di chiara fama, che affronta temi di grande attualità. E con il suo messaggio critico, con il suo sguardo sulla realtà di oggi, chiudiamo simbolicamente l’anno delle celebrazioni leonardiane”.


“Effetti Collaterali”
dal 13 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
sala espositiva Museo Leonardiano
via Montalbano 4/6, Vinci
dal lunedì al venerdì, dalle ore 10 alle 18
il 25 dicembre e l’1 gennaio dalle ore 15 alle 18.30
Ingresso gratuito

Notizie dal Comune

Il Comune di Vinci cerca “posti bambino” nei nidi accreditati

Pubblicato l’Avviso pubblico per la manifestazione d’interesse dei gestori privati.

“Vinci sotto le stelle”, il borgo si anima con musica e mercatini

Appuntamento il 28 luglio dalle 18 alle 24. Serata organizzata dal CCN Vincincentro.

VinciAmo d’estate: lo spettacolo è donna

La rassegna organizzata da Giallo Mare Minimal Teatro propone tre serate con Lara Gallo, Anna Meacci e Michela Murgia.

Eventi

ESTATE VINCIANA 2021

 



Apertura in notturna del Museo Leonardiano e della terrazza panoramica del Castello dei Conti Guidi 

TUTTI I VENEDI' DEL MESE DI LUGLIO DALLE ORE 21.00 ALLE ORE 23.00

Prenota e acquista il biglietto on line QUI

Scorpi tutta la storia del museo su www.museoleonardiano.it


VinciAmo d'Estate

Martedì 27 luglio ore 21.30, Casa del popolo di Sovigliana
Lara Gallo presenta lo spettacolo "Donna"


Mercoledì 28 luglio ore 21.30, Casa del Popoli di Sovigliana
Anna Meacci proporrà uno dei suoi ultimi lavori, "Olympe deGouges"


Martedì 3 agosto ore 21.30, Piazza Guido Masi - Vinci 
Michela Murgia interprete del monologo "Dove sono le donne?"

Ingresso gratuito su prenotazione da effettuare al numero 0571 933285 

I FATTI DI SANTA LUCIA 

Martedì 27 luglio ore 21.30, Parco Acquaria - Via Belvedere

ore 19.00 Aperitivo con lo spettacolo "Il Muro"

ore 20.00 Cena di autofinanziamento 

Il costo dell'aperitivo e della cena è di € 18.00 - € 15.00 per tesserati Anpi 2021 - € 12.00 per ragazzi fino a 10 anni - gratis bambini fino a 3 anni

Gli eventi sono tutti a ingresso gratuito tranne le iniziative del Museo Leonardiano e del Parco Acquaria

Si consiglia di parcheggiare le auto nei pressi della "Pinetina della Doccia" e salire a piedi seguendo il sentiero n. 14 

Prenotazione obbligatoria al numero 0571 933285 - oppure via email : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 


ASPETTANDO CECCO SANTI 2022

VINCI SOTTO LE STELLE

Mercoledì 28 luglio dalle ore 18.00 alle ore 24.00, Vinci 

Mercato straordinario, negozi aperti, banchi di oggettistica e artigianato, intrattenimento musicale

Via Giovanni XXIII e Via Roma : mercato straordinario e artigianale, esposizione animali da cortile

Piazza della Libertà : musica dal vivo con il trio acustico BIG LITTLE ITALY

Via Roma : karaoke con Mariella e Antonio

Ingresso Gratuito


CINEMA D'ESTATE 

Inizio proiezioni alle ore 21.30 - Casa del Popolo di Sovigliana

Giovedì 29 luglio : IL DIRITTO DI CONTARE

Venerdì 30 luglio : C'E' TEMPO

Sabato 31 luglio : IL PICCOLO YETI

Domenica 1° agosto : BENVENUTI MA NON TROPPO


 

PROSSIMI EVENTI 2021

ESTATE VINCIANA 2021


Prossimi eventi di Agosto...


VinciAmo d'Estate 2021

Martedì 3 agosto ore 21.30, Piazza Guido Masi - Vinci 

Michela Murgia interprete del monologo "Dove sono le donne?"

Ingresso gratuito su prenotazione da effettuare al numero 0571 933285 

 


CINEMA D'ESTATE 

Inizio proiezioni alle ore 21.30 - Casa del Popolo di Sovigliana

 

Domenica 1° agosto : BENVENUTI MA NON TROPPO

Inizio proiezioni alle ore 21.30 - Piazza Pedretti - Vinci

Lunedì 30 agosto : FIRST MAN

Martedì 31 agosto : CAPITAN MUTANDA

Mercoledì 1° settembre : GAMEBRETTI PER TUTTI 


PAROLE E MUSICA DEDICATE A LEONARDO

giovedì 5 agosto, dalle ore 20.30

Parco Acquaria, Via Belvedere - VINCI


TREKKING URBANO -VINCI AI TEMPI DI LEONARDO

Sabato 7 agosto, ore 17.30

Ritrovo Piazza della Libertà - VINCI

Un suggestivo itinerario urbano guidato alla scoperta di com'era Vinci nel '400, al tempo di Leonardo.

Info e prenotazioni: 3341804770 - 3498338263

A cura di Pro Loco Vinci


DOMENICA LEONARDIANA NEL GIARDINO DELLA CASA NATALE DI LEONARDO

Domenica 8 agosto, ore 17.00

LABORATORIO LEONARDO PITTORE

L'esperienza si svolge presso la casa natale di Leonardoad Anchiano, qui immersi in quella natura che fu la vera maestra di Leonardo i bambini potranno scoprire come Leonardo seppe fedelmente rappresentarla nei fondali dei suoi quadri.

Partendo dal profilo in sequenza di alcune montagne dipinte dall’artista, sperimenteranno la così detta prospettiva aerea. Utilizzando matite sui toni dell'azzurro e stendendo il colore con il semplice uso dei polpastrelli, sarà possibile realizzare un paesaggio sfumato alla maniera di Leonardo.

Durata: 1.00 h - -Età: 6-11 anni - Costo: € 5.00

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


ITALIA BELLA, MOSTRATI GENTILE

Giovedì 12 agosto, dalle ore 20.30

Parco Acquaria, Via Belvedere - VINCI


TREKKING URBANO - VINCI SECONDARIA STREET

Sabato 7 agosto, ore 17.30

Ritrovo Piazza Garibaldi - VINCI

Itinerario urbano guidato alla scoperta delle opere di street art presenti nel borgo.

Info e prenotazioni: 3341804770 - 3498338263

A cura di Pro Loco Vinci


DOMENICA LEONARDIANA presso il MUSEO LEONARDIANO

Domenica 14 agosto, ore 17.00

COME ACQUA, COSI' ARIA. LE INTUIZIONI DI LEONARDO SUI FLUIDI

L'acqua è stato oggetto di numerose osservazioni da parte di Leonardo. Lo scienziato ne ha studiato le proprietà, la forza e i movimenti arrivando ad un'intuizione geniale: acqua e aria sono simili!

Le riflessioni del grande scienziato sono l’occasione per approfondimenti ed esperienze pratiche sui moti turbolenti in acqua e aria: dalla creazione di evoluzioni  utilizzando vari tipi di oggetti, fino alla realizzazione di un MINI TORNADO!

Scopo dell’attività è quello di approfondire l’interesse che Leonardo ebbe per l’elemento acqua alfine di capirne le proprietà, osservarne la forza e il movimento e la sua similitudine con l’ elemento aria.

Durata: 1.00 h - Età: 6-11 anni  -Costo: € 5.00 p.p. 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


TREKKING URBANO - VINCI LIBERTY

Sabato 21 agosto, ore 17.30

Ritrovo Piazza Garibaldi - VINCI

Alla scoperta dei palazzi e ville liberty, sempre all'interno del Borgo, una visita guidata tra le architetture vinciane, fino al giardino di Villa Martelli, famiglia storica di Vinci.

Info e prenotazioni: 3341804770 - 3498338263

A cura di Pro Loco Vinci


TREKKING URBANO - VINCI CONTEMPORANEA

Sabato 28 agosto, ore 17.30

Ritrovo Piazza della Libertà - VINCI

Alla scoperta dell'arte contemporanea legata a Leonardo da Vinci, una visita guidata tra le famose installazioni realizzate da notevoli artisti che hanno lavorato e plasmato il volto della città.

Info e prenotazioni: 3341804770 - 3498338263

A cura di Pro Loco Vinci


INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI PRESSO L'UFFICIO TURISTICO DI VINCI 0571 933285 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Festival Fuciniano 22/11: il rapporto tra il poeta ed il pittore Corcos

Venerdì 22 novembre alle ore 21.15 a Villa Dianella, si terrà il recupero di uno degli appuntamenti organizzati nell'ambito del Secondo Festival Fuciniano, la rassegna ideata lo scorso anno dall'Amministrazione comunale vinciana e dedicata al grande poeta Renato Fucini.

  • Unione dei Comune Empolese-Valdelsa
  • Toscana ovunque bella
  • INFORMABENE

Link utili

Torna all'inizio del contenuto