FIRENZE - Fare squadra per promuovere le destinazioni della Toscana, con una strategia omogenea e costruendo allo stesso tempo offerte turistiche particolareggiate per valorizzare al meglio le peculiarità di ogni ambito territoriale della regione.


Questo in sintesi l'obiettivo che vuole raggiungere la Regione Toscana con la nuova piattaforma “Tuscany Together”, presentato stamani in conferenza stampa a Firenze. Una nuova organizzazione del turismo della regione, che comprende tutti i 28 Ambiti Turistici definiti per legge: #TuscanyTogether è, infatti, un nuovo metodo con il quale la Toscana decide di chiamare a raccolta la platea degli attori locali e l’intera comunità, per cogliere insieme la sfida del turismo. Digitale e sostenibilità saranno i due binari su cui risorse e strumenti saranno principalmente dedicati.


Inoltre, partirà a febbraio una nuova e importante campagna di branding internazionale, programmata per i mercati consolidati della Toscana, con partecipazioni a fiere ed eventi di settore nazionali e internazionali. La Regione ci crede con forza, da qui l'ingente investimento di 7,3 milioni di euro per il settore, ben 2,8 milioni in più ripetto allo scorso anno, di cui 4 ricadranno direttamente sui territori dei 28 Ambiti Territoriali.


Tra questi, vi è l'Ambito Territoriale dell'Empolese-Valdelsa, che già da tempo porta avanti politiche turistiche con le modalità della gestione associata, anticipatore del nuovo progetto regionale introdotto e presentato oggi dalla Regione, e tra i primi ad avere avviato la collaborazione con l'agenzia regionale Toscana Promozione.


Nel Piano operativo 2020 sono compresi pertanto anche gli interventi specifici per l'Empolese Valdelsa, promosso sul mercato turistico come “Toscana nel cuore”, definizione emblematica della centralità geografica dell'EV rispetto alle principali mete turistiche ma anche della peculirità della grande offerta cultura e e paesaggistica che attrae i turisti nel nostro territorio. In base al Piano operativo 2020, l'Unione dei Comuni EV concentrerà i propri sforzi su specifici segmenti di prodotto, quali:

- Arte e cultura, il prodotto emblematico del territorio per il quale l'Empolese Valdelsa è connotato come “Terre di genio”. Molto apprezzati sono infatti sia gli eventi culturali che rappresentano da soli motivi di viaggio (per esempio, Mercantia), sia gli shortbreak, ovvero i weekend molto apprezzati sia dai turisti italiani che europei. Un prodotto emblematico delle ricchezze che attraggono turismo nel territorio, che sarà coniugato nello specifico con l'enogastronomia, altra eccellenza dell'area;


- Benessere e vacanza attiva, con l'obiettivo di promuovere tutte quelle esperienze di attività outdoor, siano esse cicloturismo o passeggiate, che consentono di vivere il paesaggio dell'Empolese Valdelsa;


- Il turismo “wedding” che mostra di avere significativi margini di crescita e sviluppo in un territorio, quello dell'Empolese Valdelsa, sempre più apprezzato come location per i matrimoni.


Nell'ambito della programmazione di Toscana Promozione, inoltre, Toscana nel Cuore prenderà parte a una serie di fiere di settore, a partire dalla storica Borsa Internazionale del Turismo a Milano il prossimo febbraio, cui seguiranno la partecipazione al National Wedding Show di Londra in aprile e il Buy Tuscany a Firenze nell'autunno 2020. La presenza nelle fiere di settore sarà accompagnata da interventi di engagment, ovvero rivolti direttamente a intercettare i potenziali turisti.


“Il programma di lavoro per il 2020 - afferma il sindaco di Montaione Paolo Pomponi, delegato al Turismo per l'Unione dei Comuni - comprende anche l'obiettivo di costruire nuovi prodotti turistici, mediante il coinvolgimento degli operatori di settore. Un dialogo che abbiamo già avviato con la costituzione dell'Osservatorio turistico di destinazione, e in particolare la Consulta che ha visto riuniti i rappresentanti delle varie realtà che hanno a che fare con il turismo nell'Empolese Valdelsa”.

Notizie dal Comune

Eventi Gennaio

Città di Vinci 

scopri tutti gli eventi!

IMPORTANTE! NOVITA' NELLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA COVID-19

Il Presidente della Regione Toscana ha pubblicato un Ordinanza con la quale cambia le indicazioni per la gestione dei rifiuti urbani, legati ad abitazioni e luoghi in cui è soggiornano cittadini positivi al Covid-19.


Per il ritiro dei rifiuti, che finora erano contenuti nei "sacchi rossi", basterà utilizzare una COPPIA DI SACCHI sufficientemente spessi e messi uno dentro l'altro in modo tale da scongiurare rotture.

LA CONSEGNA DEI RIFIUTI DA COVID-19 AVVERRA' POI CON LE STESSE MODALITA' DELL'ATTUALE INDIFFERENZIATO (il cosiddetto "grigio") NEL GIORNO DEDICATO.


I DOPPI SACCHI VERRANNO RITIRATI SE REGOLARMENTE ESPOSTI, NEL GIORNO DEDICATO, ANCHE SENZA IL BIDONE DELL'INDIFFERENZIATO.

 

Avviso - Deroga al Green Pass rafforzato per il trasporto scolastico

Il Ministro  della salute con ordinanza del 9 gennaio 2022 ha previsto una deroga all'obbligo di Green pass rafforzato per gli utenti del trasporto scolastico  che abbiano compiuto gli anni 12 introdotto dal Dl 228/2021. A partire da lunedì 10 gennaio 2022 e fino al 10 febbraio 2022 gli studenti che abbiano compiuto dodici anni potranno utilizzare il trasporto scolastico con il solo obbligo di indossare la mascherina Ffp2

Covid, a Vinci 39 casi in un giorno. L'appello del sindaco: “Rinunciare ai cenoni per la sicurezza di tutti, situazione preoccupante”

Trentanove casi in un giorno, oltre 130 persone in isolamento. Anche il comune di Vinci sta vivendo in queste ore un'escalation di contagi Covid. Tanto che il sindaco Giuseppe Torchia e la giunta comunale per non creare ulteriori occasioni di diffusione del virus hanno deciso di annullare il concerto di inizio anno che si sarebbe dovuto svolgere al teatro. E ora lanciano un appello a tutti i cittadini a comportamenti misurati in occasione del cenone di San Silvestro, perché la prevenzione passa anche “dai comportamenti individuali”.

Eventi

Bando Erogazione Contributi Per Imprese Nei Centri Storici Toscani

La Regione Toscana ha pubblicato un bando per l'erogazione di contributi a fondo perduto a favore delle Imprese commerciali e della ristorazione localizzate nei centri storici dei comuni toscani. E' possibile presentare domanda da oggi fino al 4/02/2022.

Di seguito il link con tutti i dettagli: https://www.sviluppo.toscana.it/ristori_centri-storici

Avviso ai cittadini- Chiusura Ufficio Tributi 18/01

Il giorno 18 gennaio gli addetti dell'ufficio Tributi svolgeranno un corso di aggiornamento e pertanto il personale non sarà presente in ufficio.

Per contattare l'ufficio si invitano i contribuenti a inviare una email all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Graduatoria Domande Contributo Iscrizione a Corsi/Attivita' Sportive, Culturali-Ricreative

Con determinazione del Settore 1 n. 289 del 28 dicembre 2021 è stata approvata la graduatoria delle domande ammesse (All. A) al   CONTRIBUTO PER L'ISCRIZIONE A CORSI/ATTIVITÀ SPORTIVE, CULTURALI-RICREATIVE PERIODO 01/01/2021-07/12/2021.

Il comune di Vinci nei prossimi giorni provvederà alla liquidazione del contributo concesso. 

Al via la 21esima edizione del concorso che premia l'olio di qualità del Montalbano

Al via la 21esima edizione del Concorso “Premio dell'olio di qualità extravergine del Montalbano”, promosso dai Comuni di Vinci e Cerreto Guidi (Firenze) con la collaborazione di Anapoo, l'Associazione nazionale assaggiatori professionisti olio di oliva. Alla selezione potranno partecipare le aziende agricole iscritte alla Camera di commercio. I campioni dovranno essere consegnati in due bottiglie di vetro da mezzo litro ciascuna, anonime e corredate dall'apposita scheda di iscrizione al concorso. 

  • Calcolo IMU 2021
    • URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico
  • Piano strategico Metropolitano
  • Vinci Bandiera Arancione
  • Anagrafe on-line
  • Unione dei Comune Empolese-Valdelsa
  • Toscana ovunque bella
  • INFORMABENE

Link utili

Torna all'inizio del contenuto