Un sito graficamente più bello del predecessore, ma soprattutto più efficiente e intuitivo per chi lo usa, realizzato seguendo le linee guida suggerite da Agid (Agenzia per l'Italia Digitale) per i siti web delle Pubbliche amministrazioni.


Il nuovo portale è “responsive”: la visualizzazione, in sostanza, si adatta al supporto utilizzato dagli utenti, che sia uno smartphone, un tablet o un pc. La home page è semplice da consultare e presenta subito, in alto, la possibilità di accedere alle tre sezioni principali: “L'Amministrazione”, “Servizi” e “La Città di Leonado”. La prima consente all'utente di accedere all'Albo pretorio, ai contatti dell'amministrazione, dal sindaco, agli assessori, agli uffici, la seconda è utile per orientarsi subito all'interno della piattaforma, così da individuare più velocemente ciò che serve all'utente, mentre la terza è dedicata a tutte le emergenze culturali che possono essere visitate sul territorio.


Scrollando verso il basso si possono consultare tutte le informazioni utili e le notizie provenienti dall'Ente, e a seguire sono presenti tutte le sezioni più utilizzate dal pubblico, come quelle dedicate alla modulistica, ai regolamenti comunali e ai servizi sociali. Nel complesso, la grafica e i contenuti si presentano più snelli e agili, con testi ridotti e dimensioni di carattere più grande: scelte fatte per rendere il sito più user-friendly.


La piattaforma è ospitata sui sistemi dell'Unione dei Comuni, senza alcun costo aggiuntivo, e utilizza CMS OpenSource su server Linux. L'interazione online tra cittadino e Comune ne beneficerà, soprattutto quando saranno operativi tutti i nuovi servizi on line, che ad oggi sono ancora in corso di attivazione. La sua realizzazione è stata interamente affidata al personale del comune, e questo è il vero valore aggiunto del nuovo portale on line. Trattandosi di un sito “appena nato” rimane ovviamente un cantiere aperto, che vedrà ulteriori miglioramenti nel corso del tempo.


“Dopo aver rinnovato il sistema di accoglienza alla città, oggi rinnoviamo anche il portale di ingresso virtuale a Vinci - afferma il vicesindaco di Vinci con delega all'Innovazione, Sara Iallorenzi - Siamo molto soddisfatti di come è venuto, è graficamente più elegante ma soprattutto più facile da consultare. Un sito che consente al Comune di stare al passo coi tempi, rispondendo alla normativa AGID, e di migliorare i servizi informatici a favore del cittadino. È visualizzabile in maniera ottimale da tutti i dispositivi e i contenuti sono più semplici e immediati. Ciò consentirà di avvicinare ulteriormente il cittadino al Comune, facilitandone le interazioni. Un plauso va ai dipendenti comunali che vi hanno lavorato, in particolar modo all'ufficio CED. Infatti, siamo molto orgogliosi di aver raggiunto questo straordinario traguardo con le nostre sole forze, valorizzando le competenze già presenti all'interno dei nostri uffici”.