A conclusione delle celebrazioni per il 500° anniversario della morte di Leonardo da Vinci, il Museo Leonardiano ospiterà tra il 19 gennaio e il 29 febbraio 2020, la mostra di due dei più grandi fotografi italiani: Letizia Battaglia e Pino Guerra.


La mostra, che rappresenta la seconda parte della terza edizione del Vinci Photo Festival iniziato il 21 dicembre scorso, è intitolata “Tra Guerra e Battaglia”, ed è curata dal Foto Club Vinci, con il patrocinio del Comune di Vinci. Gli scatti esposti mostreranno la mafia sotto due profili, tanto lontani quanto indissolubili.


Da un lato la dimostrazione di forza e violenza ostentata a tutti i costi e immortalata nelle brutali e significative immagini della reporter di fama internazionale Letizia Battaglia; dall’altra, grazie alla forte sensibilità del fotografo Pino Guerra, sarà possibile sbirciare nel quotidiano delle famiglie delle Vele di Scampia, i cui occhi sembrano comunicare una sincera e ferma volontà di riscatto.


Entrambi dotati di una sensibilità fuori dal comune, hanno dedicato anima e corpo a raccontare le “cose di mafia” con uno strumento tanto immediato quanto potente: l’immagine fotografica.


“Prima che l’obbiettivo della macchina fotografica, dovevamo metterci il cuore, per frugare tra le croste spellate dell’animo”, dice Pino Guerra, che nel suo reportage di umanità dentro le mura delle Vele a Scampia ricerca sempre “immagini nelle quali, alla crudezza nella sua evidenza, [… ] si contrapponga un segno di intatta purezza”.


“Reportage può significare tante cose, per ognuno cose diverse [… ] per me significa andare al cuore delle cose, di un luogo, di una città [… ]”, dice Letizia Battaglia che con le sue foto sembra rievocare il neorealismo cinematografico italiano, mostrandoci la dura e spietata realtà, senza mai dimenticare l’ingrediente per lei più importante, l’Amore. Il percorso espositivo, ordinato tematicamente, coinvolgerà il pubblico grazie alla sua forte carica emotiva.


Assieme alla mostra “Tra Guerra e Battaglia” saranno esposti gli scatti del Foto Club Vinci, “Iperrealismi tra pittura e fotografia 2.0” e “Travel”, e il reportage fotografico realizzato durante l’anno delle celebrazioni per il Cinquecentenario dalla morte di Leonardo Da Vinci nella sua città natale, “500 Foto x 500 Anni”. Infine, sarà possibile visitare anche l’esposizione delle sculture contemporanee di Riccardo Barlafante.


L’inaugurazione delle mostre è prevista per domenica 19 gennaio alle 17:30 presso la nuova sala espositiva del Museo Leonardiano, in via Montalbano 6, a Vinci. Il taglio del nastro sarà anticipato dalla conferenza stampa di presentazione della mostra, alle ore 17, durante la quale Battaglia, Guerra, gli altri autori in mostra e i rappresentanti istituzionali risponderanno alle domande dei giornalisti.


Per maggiori informazioni:
vinciphotofestival.com

Notizie dal Comune

Il viaggio del tempo di "Come Leonardo" arriva a Piccolo genio

La rassegna "Piccolo genio" ha in programma domenica 26 gennaio alle 16.30 al Teatro di Vinci Come Leonardo, una delle ultime produzioni della compagnia Giallo Mare Minimal Teatro scritto da Renzo Boldrini e diretto da Vania Pucci.

Giornata della Memoria: al Teatro di Vinci lo spettacolo su Primo Levi e la "musica degenerata"

In occasione della Giornata della Memoria, che si tiene ogni anno il 27 gennaio, l'Amministrazione comunale di Vinci ha organizzato per sabato 25 gennaio una serata a teatro in ricordo di tutte le vittime dell'Olocausto, delle leggi razziali e di coloro che hanno messo a rischio la propria vita per proteggere i perseguitati.

Inaugurata a Vinci la mostra fotografica di Battaglia e Guerra

Disperazione e dolore. Ma anche dignità, determinazione e voglia di riscatto. Gli occhi e i volti immortalati nelle fotografie scattate dalle mani sapienti di Letizia Battaglia e Pino Guerra raccontano questo e tanto altro.

Svelata la scultura di Wu Weishan: patrimonio permanente di Vinci

Da stamani, venerdì 17 gennaio, una nuova e pretigiosa opera è entrata a far parte del patrimonio artistico e culturale della Città di Vinci.

  • Unione dei Comune Empolese-Valdelsa
  • Toscana ovunque bella
  • INFORMABENE
Torna all'inizio del contenuto