In occasione della Giornata internazionale della donna dell'8 marzo, l'Amministrazione comunale di Vinci, insieme alla Consulta delle Donne di Vinci e ad alcune associazioni del territorio ha organizzato una serie di iniziative declinate tutte al femminile.


Si parte sabato 7 marzo con due appuntamenti. Il primo, dal titolo “Sebben che siamo donne - Serata di parole e musica”, andrà in scena al Teatro di Vinci alle ore 21 ed è organizzato con l'associazione “L'Acqua in gabbia” e lo Spi Cgil, sotto l'egida dell'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici. Esther Basile, studiosa dell'Istituto per gli Studi filosofici di Napoli, sarà a Vinci insieme a Vittoria Franco, filosofa e anche lei senatrice della Repubblica dal 2001 al 2008, per parlare delle battaglie e dell’attività di Giglia Tedesco Tatò, senatrice dal 1968 al 1992 ed eletta nel collegio di Arezzo, e di come la politica possa essere dialogo e costruzione di diritti e opportunità. Nel corso del dibattito sarà presentato il libro “Discorsi parlamentari Giglia Tedesco Tatò” (a cura di Esther Basile, Il Mulino, 2017).


Il tutto sarà accompagnato e inframezzato dalla musica dei “Vincanto” con i canti popolari che hanno accompagnato le lotte per i diritti delle donne, i momenti di condivisione e socialità, la vita quotidiana e che ancora oggi ci parlano di comunità e voglia di vivere. Il gruppo, Vincanto, Ilaria Savini (voce), Alessandro Cei (voce e chitarra) e Simone Faraoni (voce e fisarmonica) è attivo dal 2003 e si dedica allo studio e alla riproposta dei repertori di tradizione orale italiani. Ha all'attivo centinaia di concerti in Italia e all'estero, molteplici collaborazioni con attori, registi, enti e associazioni dediti alla valorizzazione del canto popolare o della storia locale.


Sempre sabato 7 marzo alle ore 16.30 presso Villa Reghini, in piazza della Pace a Sovigliana, si terrà la prima di quattro conferenze del ciclo intitolato “Marzo in Rosa”, dedicato alla salute delle donne di tutte le età. Nell'incontro inaugurale l'osteopata Melissa Marini tratterà del tema “Osteopatia e femminilità”.


Sabato 14 marzo, sempre a Villa Reghini alle 16.30, sarà ospite l'ostetrica Beatrice Danzi, che parlerà della “Salute del pavimento pelvico”, un incontro informativo sulle disfunzioni dell'area perineale e sul relativo trattamento in tutte le fasi dell'età.


Una settimana dopo, sabato 21, stesso luogo e orario, il tema dell'incontro sarà la “Sessualità lungo l'arco della vita”, a cura della psicosessuologa Claudia Corti che parlerà dei cambiamenti del corpo femminile e della sua percezione.


Infine, sabato 28 marzo alle ore 16.30 presso la Palazzina Uzielli, in via Gustavo Uzielli 15 a Vinci, l'ostetrica Lucrezia Torrini tratterà del tema “Il cerchio rosso”, un incontro sulla scoperta della ciclicità della vita femminile, dalla prima mestruazione alla menopausa. Il ciclo di conferenze di “Marzo in Rosa” è organizzato con le associazioni “L'Acqua in gabbia”, “Astro” e “Lilith Centro aiuto donna”.


“Non solo un giorno, con la Consulta delle Donne abbiamo voluto occupare l'intero mese di marzo con due generi d'iniziative che si dedicano alla Donna - spiega il vicesindaco di Vinci con delega alle Pari opportunità, Sara Iallorenzi - Una a teatro, organizzata con l'associazione L'Acqua in Gabbia, è dedicata alla vita e al grande impegno sociale e politico della senatrice Giglia Tedesco Tatò, che contribuì, con grande coraggio, a far emergere e crescere il ruolo della donna e della libertà del pensiero femminile nella storia del nostro Paese. Una vera testimonianza che ha visto la nascita di una democrazia, dove una voce fondamentale è stata quella delle donne, in un lungo e contrastato cammino di emancipazione. L'altra con 'Marzo in Rosa' è incentrata sulla vita quotidiana della donna sotto l'aspetto fisico, biologico e psicologico. Incontri che, grazie all'intervento di esperte, possono aiutare ogni donna a vivere meglio. Sembrano iniziative apparentemente diverse, invece nel profondo hanno un grande collegamento, quello della libertà femminile. Un particolare ringraziamento da parte dell'Amministrazione comunale alle associazioni facenti parte della Consulta delle Donne, tra cui L'Acqua in gabbia, Astro e Lilith, e allo Spi Cgil che ogni anno danno il loro prezioso contributo per la realizzazione di queste importanti iniziative”.

 

Notizie dal Comune

Traffico, a Vinci il 15 maggio quattro manifestazioni: modifiche alla viabilità 

Interessate diverse vie, l'assessore Vittorio Vignozzi: “Una stagione ricca di eventi”.

Vinci, 11 maggio 2022 - Domenica 15 maggio a Vinci sono previste quattro manifestazioni, che comporteranno alcune modifiche alla viabilità. E' infatti in programma la gara podistica “Sulle vie Leonardiane”: per questo motivo verranno istituiti divieti di sosta con rimozione forzata e divieti di transito in via del Castello e piazza Guido Masi dalle ore 6 alle 18 del 15 maggio

Vinci, missione istituzionale ad Amboise nel segno di Leonardo

 

Le due città sono gemellate: prosegue il progetto dell'Associazione internazionale “Le vie di Leonardo”. Consegnata la moneta d'oro della città di Vinci al comune francese

 

Amboise, 7 maggio 2022- Missione istituzionale del Comune di Vinci, rappresentato dal vicesindaco con delega alla cultura e alla cooperazione internazionale Sara Iallorenzi e dall'assessore all'associazionismo Chiara Ciattini, a Amboise, la città francese gemellata con Vinci nel nome di Leonardo. 

Se infatti il Genio è nato in Toscana, Amboise è il luogo dove si è spento nel 1519. I due comuni fanno parte dell'Associazione internazionale “Le Vie di Leonardo”: questo è il secondo incontro tra i soci fondatori (oltre ai due Comuni figurano il Comune di Vipava in Slovenia, Philosophy Culture Art and Science Association di Istanbul) dopo quello del novembre 2021, a pochi mesi dalla sua costituzione (il 27 maggio 2021). L'associazione, che vede come partner anche la Città metropolitana di Firenze, ha come presidente il sindaco di Vinci Giuseppe Torchia e un comitato direttivo.

Eventi Maggio 2022

Vinci, l'8 maggio modifiche alla circolazione per il 37/o rally della Valdinievole e Montalbano

Temporanei divieto di sosta con rimozione forzata e divieto di transito in via del Castello e piazza Guido Masi dalle ore 11 alle 16.30

Vinci, 3 maggio 2022 - L'8 maggio è in programma il 37/o rally della Valdinievole e Montalbano che transiterà anche da Vinci. Per questo motivo sono previste alcune modifiche alla viabilità: l'ordinanza comunale prevede l'istituzione temporanea del divieto di sosta con rimozione forzata e divieto di transito in via del Castello e piazza Guido Masi dalle ore 11 alle ore 16.30 dell'8 maggio.

Eventi

Avviso annullamento ricevimento del Sindaco del 6/05

Si informa la cittadinanza che venerdi  06/05/2022 il Sindaco non effettuerà il ricevimento pomeridiano.

*********

Per appuntamenti:

Segreteria del Sindaco - 0571933215/211  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

**********

Progetto centri estivi 2022 – Avviso per la costituzione di albo annuale di organizzatori e gestori di centri estivi

AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN ALBO ANNUALE DI SOGGETTI ORGANIZZATORI E GESTORI DI CENTRI ESTIVI PER BAMBINE/I IN ETÁ DI SCUOLA DELL’INFANZIA E SCUOLA PRIMARIA DA ISCRIVERE NEL PROGRAMMA VINCI ESTATE 2022 

Difficoltà di approvvigionamento materie prime per la mensa scolastica

Come comunicato dalla Ditta Cir Food, concessionaria della mensa scolastica del Comune di Vinci, la crisi generata dall’attuale guerra in Ucraina sta determinando incertezza nell’approvvigionamento delle materie prime con particolare riferimento ai prodotti freschi e freschissimi, nonché una inevitabile situazione emergenziale da un punto di vista logistico, sia internazionale che nazionale, come testimoniato anche dai principali organi di stampa.

 

I fornitori dei prodotti alimentari necessari alla preparazione del menù, così come attualmente somministrato, hanno comunicato che le consegne potranno subire ritardi e che le stesse potrebbero essere non perfettamente aderenti agli ordini ricevuti.

 

In considerazione di quanto sopra riportato, si comunica pertanto che potrebbe essere necessario in futuro apportare alcune modifiche al menù, a seconda dei prodotti disponibili e riapprovvigionabili.

 

Certi della comprensione dell’utenza interessata dalle possibili modifiche, si coglie l’occasione per ribadire che sarà sempre garantito il pieno rispetto della salute e della sicurezza alimentare.

 

DOMANDE ON LINE PER I SERVIZI SCOLASTICI COMUNALI

Le domande per accedere ai servizi comunali complementari alla scuola (refezione, trasporto, entrata anticipata (pre-scuola)) potranno essere presentate dal 4 aprile al 31 maggio 2022 e dovranno essere presentate esclusivamente on-line

 

Link utili

Torna all'inizio del contenuto