Sono arrivate presso il Comune di Vinci 3mila nuove mascherine per affrontare l'emergenza coronavirus.


L'importante donazione ricevuta dall'Amministrazione comunale guidata dal sindaco Giuseppe Torchia è arrivata dalla comunità cinese dell'Empolese-Valdelsa e dall'associazione cinese New Generation Club.


Già da oggi, il personale del Comune distribuirà le nuove mascherine a tutti coloro che stanno lavorando sul territorio vinciano per affrontare l'emergenza, vale a dire medici, operatori sanitari, volontari di Protezione Civile, Misericordia, VAB e di tutte le altre associazioni coinvolte nelle azioni di sostegno alla cittadinanza, al personale dei negozi aperti che consentono gli approvvigionamenti dei beni di prima necessità da parte della popolazione, come farmacie, supermercati, botteghe, oltre che ai soggetti fragili, come immunodepressi, immunocompromessi o affetti da patologie oncologiche. Per questi ultimi la distribuzione sarà effettuata presso la Casa della Salute di Sovigliana con l'ausilio dei medici di famiglia.


“Un sentito ringraziamento alla comunità cinese del territorio per questo preziosissimo dono - afferma il sindaco Torchia - Le scorte non sono ancora sufficienti per la consegna a tutta la cittadinanza, per cui distribuiremo queste mascherine in via prioritaria a chi sta lavorando e operando a favore della popolazione in questa fase di emergenza e ai soggetti più fragili e quindi più esposti al rischio di contagio. Nei prossimi giorni, quando riceveremo ulteriori scorte di mascherine, cominceremo con la distribuzione a tutti i cittadini”.