Con l'apertura delle scuole il 14 settembre, sono ripartiti anche i servizi scolastici messi a disposizione dall'amministrazione comunale di Vinci.


In questa delicata fase, caratterizzata dall'emergenza sanitaria da Covid-19, tuttora in corso, non è stato facile organizzare il rientro a scuola in sicurezza. Il Comune ha lavorato in sinergia con l'istituzione scolastica affinché tutti i servizi siano erogati nel pieno rispetto delle linee guida approvate con il DPCM del 7 settembre 2020 sulle misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da SARS-CoV 19.


Trasporto scolastico
Il servizio di trasporto sarà gestito dalla ditta B&B Service soc. coop. Per gli scuolabus è previsto il pieno carico dei posti disponibili per i tragitti della durata massima di 15 minuti, mentre per le altre tratte potranno essere occupati fino all'80% dei posti disponibili.


Il servizio sarà assicurato a tutti coloro che ne hanno fatto richiesta e i nuovi iscritti saranno contattati dall’Ufficio scuola per la comunicazione delle fermate e degli orari. Per i vecchi iscritti le fermate e gli orari restano gli stessi dell’anno scolastico 19/20.


Per la prima settimana (dal 14 settembre al 18 settembre) per gli alunni della scuola media di Vinci e di Sovigliana sarà garantito lo scuolabus solo per l'andata, mentre non ci sarà il servizio per il ritorno a casa. Per quanto riguarda la seconda settimana, dal 23 settembre e fino a quando non sarà attivo il servizio mensa, gli alunni della scuola media di Vinci e di Sovigliana potranno utilizzare lo scuolabus per l'andata, mentre per il ritorno, chi vorrà usufruirne dovrà uscire da scuola non oltre le 11.35, comunicandolo preventivamente ed esclusivamente tramite email all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..


Per i bambini delle scuole dell'infanzia di Vinci e Sovigliana che utilizzano lo scuolabus per il rientro a casa, fino a venerdì 2 ottobre 2020 sarà garantito il servizio di trasporto alle 12.30, orario di uscita da scuola, anziché alle ore 11.30 come precedentemente comunicato. Il servizio sarà effettuato insieme agli alunni delle scuole primarie, pertanto potranno verificarsi delle variazioni sull'orario di rientro a casa..


“Siamo di fronte a una situazione del tutto nuova - spiegano il sindaco e l'assessore all'Istruzione del Comune di Vinci - Abbiamo lavorato a stretto contatto con la direzione scolastica territoriale e con le ditte che erogano i servizi scolastici comunali per garantire la massima sicurezza dei nostri ragazzi. Ai genitori chiediamo un po' di pazienza in queste prime settimane, durante le quali il servizio di trasporto dovrà assestarsi e le norme anti Covid potrebbero far accumulare dei ritardi. Ai genitori raccomandiamo di arrivare un po' prima alle fermate, di osservare il distanziamento di un metro e di leggere con attenzione il Patto educativo di corresponsabilità che verrà consegnato agli studenti che usufruiscono del servizio. Perché in questa situazione l'attività didattica nelle scuole può ripartire solo se c'è un'assunzione di responsabilità condivisa tra le istituzioni e le famiglie”.


Il Patto educativo di corresponsabilità, allegato in questa pagina e scaricabile, dovrà essere sottoscritto dai genitori degli studenti che usufruiscono del trasporto scolastico e restituito al Comune di Vinci tramite email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o pec a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., o consegnata all'Ufficio protocollo negli orari di apertura, o infine tramite consegna a mano all'accompagnatrice dello scuolabus.


Con il patto, si stabiliscono innanzitutto alcune precondizioni per la presenza degli alunni e di tutto il personale a vario titolo operante sui mezzi di trasporto scolastico dedicato:


- l’assenza di sintomatologia, vale a dire tosse, raffreddore, temperatura corporea superiore a 37.5°C anche nei tre giorni precedenti;


- non essere stati a contatto con persone positive al Covid-19, per quanto di propria conoscenza, negli ultimi 14 giorni.


Chiunque ha sintomatologia respiratoria o temperatura corporea superiore a 37.5°C dovrà restare a casa. Pertanto, si rimanda alla responsabilità genitoriale o del tutore la verifica dello stato di salute dei minori.


Il Comune di Vinci e la ditta B&B Service soc. coop. applicheranno ciascuno per la propria competenza le seguenti misure specifiche:


- Igienizzazione, sanificazione e disinfezione del mezzo di trasporto almeno una volta al giorno.;


- Assicurare un’areazione continua, possibilmente naturale, del mezzo di trasporto e mettere a disposizione all’entrata appositi detergenti per la sanificazione delle mani degli alunni;


- La salita degli alunni avverrà evitando alla fermata un distanziamento inferiore al metro e avendo cura che gli alunni salgano sul mezzo in maniera ordinata, facendo salire il secondo passeggero dopo che il primo si sia seduto;


- Per la discesa dal mezzo dovranno essere seguite procedure specifiche per cui dovranno scendere, uno per uno, evitando contatti ravvicinati, prima i ragazzi vicino alle uscite, gli altri avranno cura di non alzarsi dal proprio posto se non quando il passeggero precedente sia sceso e così via;


- L’alunno eviterà di occupare il posto disponibile vicino al conducente (ove esistente). Il conducente dovrà indossare i dispositivi di protezione individuale. Gli alunni eviteranno di avvicinarsi o di chiedere informazioni al conducente;


- Al momento della salita sul mezzo di trasporto scolastico e durante il viaggio, gli alunni indosseranno una mascherina per la protezione del naso e della bocca. Tale disposizione non si applica agli alunni di età inferiore ai sei anni, nonché agli studenti con forme di disabilità non compatibili con l’uso continuativo dei dispositivi di protezione delle vie aeree. In questi casi, pur consigliando comunque l’uso della mascherina, si raccomanda agli operatori del trasporto scolastico addetti all’assistenza degli alunni disabili l’utilizzo di ulteriori dispositivi qualora non sia sempre possibile garantire il distanziamento fisico dallo studente. In questi casi, l’operatore potrà usare unitamente alla mascherina chirurgica, guanti in nitrile e dispositivi di protezione per occhi, viso e mucose. Nell’applicazione delle misure di prevenzione e protezione si dovrà necessariamente tener conto delle diverse tipologie di disabilità presenti.


Pre-scuola
Il servizio di pre-scuola sarà effettuato a partire da lunedì 14 settembre nella scuola primaria e secondaria di Vinci e alla scuola primaria “Sibilla Aleramo” di Spicchio con le seguenti modalità: dalle ore 7.30 alle 8.20 alla primaria di Vinci e dalle 7.40 alle 8.30 alla secondaria di Vinci, mentre alla “S. Aleramo” dalle ore 7.40 alle 8.15.


Mensa scolastica
Il servizio ripartirà presumibilmente nella prima settimana di ottobre 2020. Si invitano i genitori a consultare il sito internet del Comune di Vinci dove verranno fornite ulteriori informazioni a riguardo nei prossimi giorni.


Nido d'infanzia e Spazio gioco
Dal 23 settembre ripartono le attività al nido d'infanzia "Piccino picciò" e allo spazio gioco "Piccoli a Villa Reghini", limitatamente per i bambini più grandi, con età tra i 24 e i 36 mesi. Per gli altri bambini iscritti, per i quali è previsto il periodo di ambientamento, l'ingresso al nido viene calendarizzato dalle educatrici dalle prossime settimane. Anche per la frequenza del nido e per lo Spazio gioco, i genitori dovranno sottoscrivere il Patto di corresponsabilità dedicato. Il documento debitamente compilato dovrà essere riconsegnato alle educatrici del nido o inviato tramite email all'Ufficio protocollo del Comune di Vinci all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


In allegato i Patti educativi di corresponsabilità e il prospetto in cui sono riepilogati i servizi attivi nelle prime tre settimane di scuola.

 

 

Notizie dal Comune

Giornata dello Sport 2020: aperte le adesioni delle associazioni

L'Amministrazione comunale di Vinci avvisa le associazioni sportive che sono aperte le adesioni alla 17esima edizione della Giornata dello Sport.

Albo presidenti e scrutatori di seggio: da ottobre è possibile iscriversi

A partire dal 1° ottobre il Comune di Vinci accoglie le nuove domande per l'iscrizione all'Albo degli scrutatori di seggio e all'Albo dei presidenti di seggio.

Rilascio tesserini venatori: da ottobre cambiano giorni e orari per il ritiro

L'Amministrazione comunale informa che a partire dal 1° ottobre il rilascio dei tesserini venatori verrà effettuato solo nei giorni di apertura al pubblico dell'ufficio SUAP.

Torna “Viale in Festa”, il grande evento dedicato allo shopping

Viale in Festa si farà. Questa la buona notizia annunciata nei giorni scorsi dall'Amministrazione comunale di Vinci e da Confesercenti.

Eventi

"AVVISO RILASCIO TESSERINI VENATORI ANNATA 2020/2021"

SI INFORMA CHE IL RILASCIO DEI TESSERINI PER LA STAGIONE VENATORIA 2020/2021 PER IL COMUNE DI VINCI SI SVOLGERA’ DAL GIORNO 10 DI AGOSTO
2020 NEI SEGUENTI GIORNI, ORARI E SEDI:
--PRESSO LA SEDE COMUNALE DI VIA MONTALBANO N. 1 IN VINCI CAPOLUOGO, FINO AL 30 SETTEMBRE 2020, NEI SEGUENTI GIORNI E ORARI:

TUTTI LUNEDI’ DALLE ORE 9 ALLE ORE 13

TUTTI I MARTEDI’ E I GIOVEDI’ DALLE ORE 14,30 ALLE ORE 17

--PRESSO LA SEDE COMUNALE DI SPICCHIO SOVIGLIANA LUNGARNO C. BATTISTI NEI GIORNI 13, 20, 27, AGOSTO DALLE ORE 9 ALLE ORE 13

  • Unione dei Comune Empolese-Valdelsa
  • Toscana ovunque bella
  • INFORMABENE

Link utili

Torna all'inizio del contenuto