Il Comune di Vinci celebra il 25 Aprile insieme al Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi.


Come lo scorso anno, anche in questo 2021 l'Amministrazione comunale di Vinci festeggia il 76° anniversario della Festa della Liberazione con una celebrazione in forma ristretta e nel rispetto dei protocolli anti Covid-19.


Domenica 25 Aprile saranno due i momenti commemorativi istituzionali: alle ore 11 presso il giardino Sandro Pertini, a Villa Reghini, si terrà la deposizione della corona di alloro sotto la targa che ricorda i caduti per la libertà; nel pomeriggio, alle ore 16 il Comune di Vinci omaggerà tre cittadini vinciani morti per mano nazista in data 27 luglio 1944, con la deposizione di un mazzo di fiori presso il cippo di Tribbio di Rio a loro dedicato.


Alle celebrazioni saranno presenti il vicesindaco di Vinci, Sara Iallorenzi, l'assessore comunale con delega ai Progetti di valorizzazione della memoria storica e democratica, Mila Chini, i due capigruppo consiliari Alessandro Scipioni e Francesco Marzocchini, e un rappresentante della sezione ANPI di Vinci.


“A causa dell'emergenza sanitaria non ancora superata, anche quest'anno siamo costretti a celebrare la Festa della Liberazione con modalità nuove, diverse - afferma l'assessore Chini - Vi è però la stessa volontà di onorare questa data, che rappresenta il momento di rinascita per un intero popolo e per un'intera nazione. Il 25 aprile 1945 l'Italia si libera dalla dittatura nazifascista e sulle macerie di un paese distrutto dalla guerra, si incammina sul percorso di libertà, democrazia e pace”.


Il videomessaggio
Non potendo coinvolgere la cittadinanza nei momenti celebrativi dal vivo, l'Amministrazione comunale ha voluto realizzare anche per questa importante data, così come per la Giornata della Memoria, un video messaggio da diffondere in rete e da condividere con tutte le famiglie vinciane. L'iniziativa vede coinvolti i ragazzi neoeletti nel CCRR - Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi - che, in un filmato pubblicato sui canali social del Comune di Vinci, ci spiegheranno il significato del 25 Aprile.


“Abbiamo voluto rendere protagonisti i ragazzi del CCRR in occasione della giornata del 25 Aprile - spiega Chini - Il CCRR è stato istituito ad aprile 2019 e purtroppo nell'ultimo anno, a causa della pandemia, non vi è stata la possibilità di organizzare momenti di condivisione tra i ragazzi e l'attività del Consiglio comunale. Ringrazio sentitamente la professoressa Alessandra Campagna, coordinatrice del progetto, per aver accolto con entusiasmo la richiesta del Comune e per l'impegno profuso, insieme alle colleghe dell'Istituto Comprensivo, nella realizzazione del video”.


Spettacolo dell’ANPI
Infine, da evidenziare che anche la sezione ANPI di Vinci ha organizzato un evento in occasione della Festa della Liberazione. In streaming dal Teatro di Vinci, si svolgerà lo spettacolo “Lo sguardo ed il coraggio - Ritratti di donne nel segno della Resistenza”. Testi a cura di Katia Lari, voce recitante di Andrea Giuntini, voce cantante di Ilaria Savini e chitarra di Alessandro Cei. L'iniziativa è patrocinata dal Comune di Vinci.


“Importantissimo è il contributo di associazioni come ANPI, che promuovono i valori di libertà e democrazia, contribuendo alla formazione dei giovani come cittadini consapevoli e responsabili - conclude l'assessore alla Memoria - Ringraziamo sentitamente la sezione locale ANPI per il loro continuo supporto all'Amministrazione comunale nei progetti per la valorizzazione della memoria storica e democratica”.

 

 

 

Notizie dal Comune

Giornata contro l'omofobia, i Comuni dell'Unione si colorano per dire no alle discriminazioni

Lunedì 17 maggio 2021 alle 11, iniziative in contemporanea in tutta l'area.

A Vinci ecco ST[REET]ART: 5 nuove opere permanenti

Un nuovo itinerario di arte contemporanea nel borgo che diede i natali a Leonardo.

Interruzione idrica programmata per mercoledì 12 maggio rinviata causa maltempo

Acque SpA comunica che i lavori sulla rete idrica nel comune di Vinci, previsti per mercoledì 12 maggio, sono stati rinviati a data da destinarsi.

Sabato 8 maggio il Museo Leonardiano riapre le porte al pubblico

Tante le novità, tra cui l’acquisto online del biglietto. Per il week end serve la prenotazione.

Eventi

"AVVISO RILASCIO TESSERINI VENATORI ANNATA 2020/2021"

SI INFORMA CHE IL RILASCIO DEI TESSERINI PER LA STAGIONE VENATORIA 2020/2021 PER IL COMUNE DI VINCI SI SVOLGERA’ DAL GIORNO 10 DI AGOSTO
2020 NEI SEGUENTI GIORNI, ORARI E SEDI:
--PRESSO LA SEDE COMUNALE DI VIA MONTALBANO N. 1 IN VINCI CAPOLUOGO, FINO AL 30 SETTEMBRE 2020, NEI SEGUENTI GIORNI E ORARI:

TUTTI LUNEDI’ DALLE ORE 9 ALLE ORE 13

TUTTI I MARTEDI’ E I GIOVEDI’ DALLE ORE 14,30 ALLE ORE 17

--PRESSO LA SEDE COMUNALE DI SPICCHIO SOVIGLIANA LUNGARNO C. BATTISTI NEI GIORNI 13, 20, 27, AGOSTO DALLE ORE 9 ALLE ORE 13

SERE D'ESTATE AL MUSEO
Tutti i mercoledì di Luglio
 
Apertura speciale del Museo Leonardiano dalle ore 15.00 alle ore 23.00 
 
Il Museo Leonardiano ogni mercoledì per tutto il mese di luglio può essere visitato anche in notturna, oltre all'espozione di macchine e modelli di Leonardo è possibile esplorale " L'anatomia dei sui disegni" nella mostra allestita dentro la sala del Podestà, presso il Castello dei Conti Guidi.
 
Inoltre da mercoledì  il GRUPPO ASTROFILI MONTELUPO condurrà i visitatori nell'osservazione guidata del cielo stellato. i telescopi saranno posizionati nella scenografica piazza del Castello dalle ore 21.00.
 
La torre dei Conti Guidi inoltre si vestirà tutti i mercoledì di un colore nuovo!
SCATTA LA TUA FOTO E USA L'HASHTAG #CittàDiVinci #VinciCittàDiLeonardo 
VAI SU INSTAGRAM E TAGGA LA PAGINA UFFICIALE @Cittàdivinciufficiale
 
Per informazioni e prenotazioni potete rivolgervi al numero 0571933285 o scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Unione dei Comune Empolese-Valdelsa
  • Toscana ovunque bella
  • INFORMABENE

Link utili

Torna all'inizio del contenuto