"Vinci, 2 Giugno 1946: donne in cammino verso la Repubblica", è questo il titolo del percorso realizzato grazie a studi e interviste.


L'Italia siamo Noi, progetto proposto dal Liceo Classico e Scientifico “Blaise Pascal” di Pomezia, intende celebrare il 75° anniversario della Repubblica Italiana coinvolgendo scuole di tutta l'Italia: studenti e docenti hanno realizzato una serie di ricerche su luoghi ed eventi significativi della storia della Repubblica.


Le classi quarte della scuola primaria “Galileo Galilei” di Vinci hanno realizzato un percorso dal titolo “Vinci, 2 Giugno 1946: donne in cammino verso la Repubblica”, prendendo in considerazione il territorio vinciano e i luoghi in cui è stata data la possibilità di esercitare per la prima volta il diritto di voto alle donne.


Gli alunni, attraverso ricerche, testimonianze e documenti storici di archivio, hanno ricostruito un periodo storico che ha cambiato la storia del nostro Paese. Fondamentale è stata la testimonianza della signora Ede Girolami, nata nel 1924, che quel giorno, partendo dal piccolo borgo di Sant’ Amato si recò a votare presso “La Torre”, il castello di Vinci e attuale sede del Museo Leonardiano.


Preziose sono state anche le collaborazioni dello storico Paolo Santini e del collezionista Matteo Cioni, che hanno fornito documenti e foto d’epoca indispensabili per ricostruire questo breve ma significativo evento storico sul voto a Vinci.


Un ringraziamento speciale va rivolto a Nicola Baronti, presidente dell'Associazione "Vinci nel cuore", per aver offerto alle insegnanti utilissime indicazioni sulle fonti storiche da reperire e utilizzare per lo svolgimento del progetto.


Tutto il percorso è stato condotto dalle insegnanti Floriana Montalto, Malucchi Lucilla, Katia Maurizi, Maria Imbesi, Carlotta Campigli, Simona Mottola, Michela Di Giovanni e Silvia Sammicheli. "Ringraziamo la dirigente dell’Istituto Comprensivo di Vinci, Tamara Blasi, e il primo cittadino di Vinci, Giuseppe Torchia - dichiarano le insegnanti - per essersi resi disponibili a farsi intervistare dai bambini".


Tutti i materiali elaborati dalle classi saranno visibili sulla piattaforma di studio e ricerca "L'italia siamo noi", che verrà inaugurata il 2 giugno e che potrà essere consultata e arricchita da tutti gli studenti italiani interessati al percorso storico-culturale dell'Italia dal 1946 ai giorni nostri. Nella pagina dedicata sarà possibile leggere la ricerca realizzata dal studenti e ascoltare le interessanti interviste a Ede Girolami e a tutte le altre persone coinvolte nel progetto. 


Ede Girolami


"La mattina del 2 Giugno 1946, insieme a mio marito e ai miei suoceri, mi sono recata a votare per la prima volta alla "Torre"; durante il cammino pensavo alla scelta che avrei dovuto fare e se i documenti che avevo con me erano corretti..."


Verbale originale della sezione 1 dove ha votato Ede

 

Notizie dal Comune

Vinci Estate 2021: parte la macchina organizzativa dei Centri Estivi

Il Comune di Vinci informa che fino al 23 giugno 2021 sono aperte le iscrizioni ai centri estivi “Vinci Estate 2021”. Ci sono ancora posti disponibili.

E-Leo 2.0: l’archivio digitale leonardiano su pc, smartphone e tablet

Il patrimonio del Genio consultabile da remoto grazie alla Biblioteca Leonardiana.

Festival Fuciniano: tutto pronto per la prima iniziativa dal vivo

Inediti teatrali a cura di Silvano Salvadori. Letture e drammatizzazioni di Andrea Giuntini.

Pubblicate le graduatorie provvisorie per il nido d’infanzia 2021-22

Si potrà presentare ricorso entro 10 giorni dalla pubblicazione.

Eventi

"AVVISO RILASCIO TESSERINI VENATORI ANNATA 2020/2021"

SI INFORMA CHE IL RILASCIO DEI TESSERINI PER LA STAGIONE VENATORIA 2020/2021 PER IL COMUNE DI VINCI SI SVOLGERA’ DAL GIORNO 10 DI AGOSTO
2020 NEI SEGUENTI GIORNI, ORARI E SEDI:
--PRESSO LA SEDE COMUNALE DI VIA MONTALBANO N. 1 IN VINCI CAPOLUOGO, FINO AL 30 SETTEMBRE 2020, NEI SEGUENTI GIORNI E ORARI:

TUTTI LUNEDI’ DALLE ORE 9 ALLE ORE 13

TUTTI I MARTEDI’ E I GIOVEDI’ DALLE ORE 14,30 ALLE ORE 17

--PRESSO LA SEDE COMUNALE DI SPICCHIO SOVIGLIANA LUNGARNO C. BATTISTI NEI GIORNI 13, 20, 27, AGOSTO DALLE ORE 9 ALLE ORE 13

Venerdì 22 novembre alle ore 21.15 a Villa Dianella, si terrà il recupero di uno degli appuntamenti organizzati nell'ambito del Secondo Festival Fuciniano, la rassegna ideata lo scorso anno dall'Amministrazione comunale vinciana e dedicata al grande poeta Renato Fucini.

  • Unione dei Comune Empolese-Valdelsa
  • Toscana ovunque bella
  • INFORMABENE

Link utili

Torna all'inizio del contenuto