INFORMATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI REGOLAMENTO (UE) n. 2016/679 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO DEL 27 APRILE 2016

 

Il Comune di Vinci, con sede legale in Piazza Leonardo Da Vinci 29 in qualità di Titolare del trattamento (di seguito, anche "Titolare"), ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679 (in seguito, "GDPR" o "Regolamento") informa che i dati saranno trattati con le modalità e per le finalità seguenti.

1. Principi applicabili al trattamento
Il Titolare tratta i dati personali dell'Interessato (di seguito, "dati personali" o anche "dati") per dare esecuzione a un contratto o a misure precontrattuali.
Il Titolare, ai sensi e per gli effetti del Regolamento, rende noto che la citata normativa prevede la tutela delle persone fisiche rispetto al trattamento dei dati personali, e che tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti fondamentali.

2. Base giuridica
Il Titolare tratta i dati personali dall'Interessato:
- il trattamento è necessario per l'esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all'esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento (art. 6, par. 1, lett. e);
- il trattamento è necessario per il perseguimento del legittimo interesse del titolare del trattamento o di terzi (art. 6, par. 1, lett. f);
3. Finalità del trattamento
I dati personali sono trattati:
A) senza il consenso espresso dell'Interessato (art. 6, par. 1, lett. b) del GDPR), per le seguenti Finalità:
- dare esecuzione a un compito di interesse pubblico o connesso all'esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento e per il perseguimento del legittimo interesse del titolare del trattamento o di terzi;
- comunicare i dati a soggetti, enti o autorità a cui la comunicazione si obbligatoria in forza di disposizioni di legge o di ordini delle autorità;
- esercitare i diritti del Titolare, ad esempio il diritto di difesa in giudizio.
B) solo previo specifico e distinto consenso dell'Interessato (art. 6, par. 1, lett. a) e art. 7 GDPR), per le seguenti Finalità :
i) consentirLe la fruizione di newsletter od altro materiale informativo del Comune, nonché in virtù dell'utilizzo di applicazioni (app) del Comune di Vinci;
ii) per la fruizione dei singoli servizi messi a disposizione dal Comune (a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo: mensa, trasporto scolastico, biblioteca, pagamento tributi on line);
La mancata comunicazione del consenso comporta l'impossibilità di eseguire le attività suddette.
Per le finalità di cui al presente punto B) un Suo eventuale rifiuto e/o il conferimento di informazioni inesatte e/o incomplete può impedire di usufruire delle informazioni ricevute tramite newsletter od altro materiale informativo del Comune, nonché impedirebbe l'utilizzo di applicazioni (app) del Comune e di usufruire dei singoli servizi messi a disposizione dal Comune.
Lei potrà, in ogni momento, revocare il consenso.

4. Modalità di trattamento
Il trattamento dei dati personali è realizzato per mezzo delle operazioni indicate all'art. 4 n. 2) del Regolamento UE 2016/679 e precisamente: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati. I dati personali sono sottoposti a trattamento sia cartaceo che elettronico e/o automatizzato.
Il Titolare tratterà i dati personali per il tempo necessario per adempiere alle finalità di cui sopra e comunque per non oltre 10 anni dalla cessazione del rapporto di lavoro / collaborazione.

5. Accesso ai dati e comunicazione dei dati
I dati potranno essere resi accessibili per le finalità di cui all'art. 3:
- a dipendenti e collaboratori del Titolare, nella loro qualità di incaricati e/o responsabili interni del trattamento e/o amministratori di sistema;
- a soggetti, enti o autorità a cui la comunicazione si obbligatoria in forza di disposizioni di legge o di ordini delle autorità;
- ad altri enti pubblici anche territoriali per finalità amministrative e contabili e per l'adempimento di obblighi previsti dalla normativa vigente; i suoi dati potranno essere comunicati alle società di cui il Comune è socio qualora necessario per finalità amministrative e contabili e per l'adempimento di obblighi previsti dalla normativa vigente;
- a soggetti terzi titolari di un rapporto contrattuale con il Comune per finalità amministrative e contabili e per l'adempimento di obblighi previsti dalla normativa vigente;
Il Titolare potrà comunicare i dati per le finalità di cui all'art. 3 a soggetti, enti o autorità a cui la comunicazione si obbligatoria in forza di disposizioni di legge o di ordini delle autorità.
Detti soggetti tratteranno i dati nella loro qualità di autonomi titolari del trattamento.

6. Trasferimento dati
I dati personali sono conservati su server all'interno dell'Unione Europea. Resta in ogni caso inteso che il Titolare, ove si rendesse necessario, avrà facoltà di spostare i server anche extra-UE. In tal caso, il Titolare assicura sin d'ora che il trasferimento dei dati extra-UE avverrà in conformità alle disposizioni di legge applicabili, previa stipula delle clausole contrattuali standard previste dalla Commissione Europea.

7. Diritti dell'Interessato
L'Interessato, ai sensi dell'art. 15, del GDPR ha il diritto di ottenere dal Titolare la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che La riguardano e, in tal caso, di ottenere l'accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni:
a) le finalità del trattamento;
b) le categorie dei dati in questione;
c) i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati;
d) il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure dei criteri determinati per determinare tale periodo;
e) richiedere al Titolare l'accesso ai dati, la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che La riguardano o di opporsi al loro trattamento;
f) con riferimento all'eventuale consenso prestato per le finalità di cui all'art. 2 punto B), il diritto di revocare, in ogni momento, il consenso prestato;
g) il diritto di proporre reclamo all'Autorità Garante.

8. Modalità di esercizio dei diritti
Potrà in qualsiasi momento esercitare i diritti inviando: - una raccomandata a.r. a Comune di Vinci Piazza Leonardo da Vinci 29; - una e-mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

9. Titolare, responsabile e incaricati
Il Titolare del trattamento è il Comune di Vinci con sede legale Piazza Leonardo da Vinci 29. L'elenco aggiornato dei responsabili e degli incaricati al trattamento è custodito presso la sede legale del Titolare del trattamento.


Il DPO (RPD) è l'avv. Flavio Corsinovi indirizzo e- mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., tel. 0571 933231

Notizie dal Comune

IMPORTANTE! NOVITA' NELLA GESTIONE DEI RIFIUTI DA COVID-19

Il Presidente della Regione Toscana ha pubblicato un Ordinanza con la quale cambia le indicazioni per la gestione dei rifiuti urbani, legati ad abitazioni e luoghi in cui è soggiornano cittadini positivi al Covid-19.


Per il ritiro dei rifiuti, che finora erano contenuti nei "sacchi rossi", basterà utilizzare una COPPIA DI SACCHI sufficientemente spessi e messi uno dentro l'altro in modo tale da scongiurare rotture.

LA CONSEGNA DEI RIFIUTI DA COVID-19 AVVERRA' POI CON LE STESSE MODALITA' DELL'ATTUALE INDIFFERENZIATO (il cosiddetto "grigio") NEL GIORNO DEDICATO.


I DOPPI SACCHI VERRANNO RITIRATI SE REGOLARMENTE ESPOSTI, NEL GIORNO DEDICATO, ANCHE SENZA IL BIDONE DELL'INDIFFERENZIATO.

 

Avviso - Deroga al Green Pass rafforzato per il trasporto scolastico

Il Ministro  della salute con ordinanza del 9 gennaio 2022 ha previsto una deroga all'obbligo di Green pass rafforzato per gli utenti del trasporto scolastico  che abbiano compiuto gli anni 12 introdotto dal Dl 228/2021. A partire da lunedì 10 gennaio 2022 e fino al 10 febbraio 2022 gli studenti che abbiano compiuto dodici anni potranno utilizzare il trasporto scolastico con il solo obbligo di indossare la mascherina Ffp2

Covid, a Vinci 39 casi in un giorno. L'appello del sindaco: “Rinunciare ai cenoni per la sicurezza di tutti, situazione preoccupante”

Trentanove casi in un giorno, oltre 130 persone in isolamento. Anche il comune di Vinci sta vivendo in queste ore un'escalation di contagi Covid. Tanto che il sindaco Giuseppe Torchia e la giunta comunale per non creare ulteriori occasioni di diffusione del virus hanno deciso di annullare il concerto di inizio anno che si sarebbe dovuto svolgere al teatro. E ora lanciano un appello a tutti i cittadini a comportamenti misurati in occasione del cenone di San Silvestro, perché la prevenzione passa anche “dai comportamenti individuali”.

Eventi

Bando Erogazione Contributi Per Imprese Nei Centri Storici Toscani

La Regione Toscana ha pubblicato un bando per l'erogazione di contributi a fondo perduto a favore delle Imprese commerciali e della ristorazione localizzate nei centri storici dei comuni toscani. E' possibile presentare domanda da oggi fino al 4/02/2022.

Di seguito il link con tutti i dettagli: https://www.sviluppo.toscana.it/ristori_centri-storici

Avviso ai cittadini- Chiusura Ufficio Tributi 18/01

Il giorno 18 gennaio gli addetti dell'ufficio Tributi svolgeranno un corso di aggiornamento e pertanto il personale non sarà presente in ufficio.

Per contattare l'ufficio si invitano i contribuenti a inviare una email all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Graduatoria Domande Contributo Iscrizione a Corsi/Attivita' Sportive, Culturali-Ricreative

Con determinazione del Settore 1 n. 289 del 28 dicembre 2021 è stata approvata la graduatoria delle domande ammesse (All. A) al   CONTRIBUTO PER L'ISCRIZIONE A CORSI/ATTIVITÀ SPORTIVE, CULTURALI-RICREATIVE PERIODO 01/01/2021-07/12/2021.

Il comune di Vinci nei prossimi giorni provvederà alla liquidazione del contributo concesso. 

Al via la 21esima edizione del concorso che premia l'olio di qualità del Montalbano

Al via la 21esima edizione del Concorso “Premio dell'olio di qualità extravergine del Montalbano”, promosso dai Comuni di Vinci e Cerreto Guidi (Firenze) con la collaborazione di Anapoo, l'Associazione nazionale assaggiatori professionisti olio di oliva. Alla selezione potranno partecipare le aziende agricole iscritte alla Camera di commercio. I campioni dovranno essere consegnati in due bottiglie di vetro da mezzo litro ciascuna, anonime e corredate dall'apposita scheda di iscrizione al concorso. 

  • Calcolo IMU 2021
    • URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico
  • Piano strategico Metropolitano
  • Vinci Bandiera Arancione
  • Anagrafe on-line
  • Unione dei Comune Empolese-Valdelsa
  • Toscana ovunque bella
  • INFORMABENE

Link utili

Torna all'inizio del contenuto