L’art. 12 della Legge n. 162/2014 prevede, a decorrere dall’11/12/2014,  la possibilità per i coniugi di presentarsi davanti all’ufficiale dello Stato Civile del Comune di residenza di uno di loro o del Comune presso il quale è iscritto e/o trascritto l’atto di matrimonio per concludere un accordo di separazione personale,  di scioglimento o di cessazione degli effetti civili del matrimonio (nel caso in cui abbiano celebrato a suo tempo un matrimonio religioso), nonché di modifica delle condizioni di separazione o di divorzio.

L’assistenza degli  avvocati è facoltativa.

Tale modalità semplificata è a disposizione dei coniugi alle seguenti  condizioni::

  • I coniugi non abbiano figli minori;
  • Non ci siano figli maggiorenni incapaci o portatori di un handicap grave ai sensi dell’art. 3 della Legge n. 104/1992;
  • Non ci siano figli maggiorenni non economicamente autosufficienti.
  • Non ci siano patti di trasferimento patrimoniale (devono ad esempio escludersi dichiarazioni relative al trasferimento tra i coniugi di diritti reali su beni mobili o immobili, all’uso della casa coniugale, all’assegno di mantenimento, qualunque altra utilità economica tra i coniugi dichiaranti).

L’accordo può riguardare la cessazione degli effetti civili o lo scioglimento del matrimonio, soltanto nei casi previsti dall’art. 3 della legge 898/1970.

 

Procedimento

Previo appuntamento telefonico le parti si presentano davanti all’Ufficiale di Stato Civile per rendere la dichiarazione che vogliono separarsi o far cessare gli effetti civili del matrimonio o ottenerne lo scioglimento o modificare le condizioni di separazione o di divorzio,.

L’atto contenente l’accordo è compilato e sottoscritto immediatamente.

Dopo aver ricevuto le dichiarazioni dei coniugi, l’ufficiale dello Stato Civile fissa un ulteriore appuntamento –  a distanza di non meno di trenta  giorni – per la conferma dell’accordo.

Se i coniugi non compaiono alla data stabilita, l’accordo non è confermato.

Il termine di  6 mesi di separazione legale necessario per poter chiedere il divorzio decorre dalla data dell’accordo.

 

Costi

Diritto fisso di Euro 16,00 da versare all’ufficiale di Stato Civile al momento del ricevimento delle dichiarazioni e della redazione dell’atto contenente l’accordo indicando nella causale “SEPARAZIONE/DIVORZIO ANNO ………  cognome coniuge / cognome coniuge” con le seguenti modalità:

- PagoPa: effettuare il pagamento spontaneo dalla sezione del sito del Comune di Vinci “Servizi”- “Pagamenti on-line” https://www.comune.vinci.fi.it/index.php/servizi/online/pagamenti-on-line.

 

POS-pagobancomat, attivo presso l’U.R.P. della sede principale di Vinci e nella sede distaccata del Comune di Vinci in loc. Sovigliana-Spicchio.

 

 

 

Normativa:

Legge n. 898 del 01.12.1970 e successive modificazioni.

D.L. n. 132 del 12/09/2014, convertito con modificazioni dalla Legge n. 162 del 10/11/2014.

D.P.R.  03/11/2000 n. 396 (Ordinamento dello Stato Civile).

Legge n. 55  del 06.05.2015

 

Ufficio dello Stato Civile

Addetti : Buti Giuseppina  / Mancini Cinzia

Telefono: 0571/933240

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Orario:

Martedì dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e dalle 14:30 alle 17:30 ( su appuntamento)

 

Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà per uso separazione, divorzio e variazioni di condizione

Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà per uso separazione, divorzio e variazioni di condizione in presenza di figli

 

 

Notizie dal Comune

Archivio notizie

Fondo affitti 2022, è stata pubblicata la graduatoria definitiva

E' disponibile e consultabile sul sito web dell'Unione dei Comuni Empolese Valdelsa

 

Archivio notizie

Rifiuti, a Vinci attiva un infopoint straordinario sulla tariffa corrispettiva

 
Dal 1° gennaio 2023 il calcolo della tariffa sarà fatto anche in base a quanto si ricicla, alla quantità e qualità della differenziazione

Archivio notizie

BANDO DI SELEZIONE ALLIEVI SCUOLA DELL’OLIO E DELL’OLIVOCULTURA

La Pro Loco di Vinci in collaborazione con il Comune di Vinci organizza la Scuola dell’Olio e dell’Olivocultura.

Archivio notizie

Vinci, iniziano i lavori per la manutenzione di via Profonda

L'investimento complessivo è di 60mila euro. Fine cantiere, salvo maltempo, prevista per il 24 dicembre

Eventi

Archivio eventi

Eventi Dicembre 2022

GLI EVENTI DI DICEMBRE, NEL COMUNE DI VINCI

 

Sabato 3 dicembre, ore 16.30

Sala della Chiesa di Santa Mari a Petroio, Via Petroio 74, Vinci

Solstizio d'inverno. La festa della luce

Racconto della fiaba La Signora Holle nella versione dei Fratelli Grimm, canti invernali e realizzazione di una corona di Natale

Per bambini da 4 anni in su. Attività gratuita.

Info e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 333 6104480


Sabato 3 dicembre, ore 21.30

Teatro di Vinci

Amore a tempo di musica

Commedia musicale di Silvia Nanni, regia di Claudio Benvenuti, laboratorio di musical del CFCM, band del CFCM

Ingresso a offerta libera

Info: cfcm@libero.it - 348 2737140 - www.cfcmsovigliana.it


Domenica 11 dicembre, ore 15.30

Museo Leonardiano

La domenica leonardiana. Un addobbo geniale

Attività didattiche sul Natale per bambini da 6 a 11 anni

€ 5,00 a partecipante

Info e prenotazioni: 0571 933285 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Giovedì 15, ore 17.30

Biblioteca dei Ragazzi, Sovigliana

Storie per tutti i sensi. Soffice come la neve

Attività didattica gratuita per bambini da 0 a 36 mesi

Info e prenotazioni: 0571 902292 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 

Archivio eventi

Contributo per gli immobili privati danneggiati dagli eventi meteo del Novembre 2019

Si comunica che con l'adozione dell'OCDPC 932 del 13/10/2022 (pubblicazione in G.U. del 22/10) prende il via la procedura lettera E per gli immobili privati danneggiati dagli eventi meteo del Novembre 2019.
Si tratta del contributo di ripristino che fa seguito al primo contributo di immediato sostegno e che rimborsa fino all'80% dei danni all'immobile nel caso di prima casa, o fino al 50% nel caso di seconda casa.
Considerato che la suddetta ordinanza fissa il termine per la presentazione delle domande al 40esimo giorno dalla pubblicazione della stessa in G.U., i cittadini che hanno già inoltrato entro i termini previsti la Domanda Mod.B1, dovranno produrre la nuova domanda completa di allegati entro e non oltre il 1 dicembre p.v.

Archivio eventi

Avviso di consultaz. pubblica ex art. 5, c. 2 del D. lgs. 175/16 con oggetto la deliberazione di approvazione dell’operazione MultiUtility per la creazione di una holding di servizi della Toscana ed operazioni conseguenti – Ulteriore rett. Allegati

A seguito di comunicazione ricevuta in data odierna per Pec (prot. n. 26827) da Alia Sevizi Ambientali Spa, si rende necessario sostituire alcuni documenti allegati allo schema di deliberazione, pubblicato con avviso del 11 ottobre 2022, e avente oggetto “SERVIZI PUBBLICI LOCALI - deliberazione di approvazione dell’operazione MultiUtility per la creazione di una holding di servizi della Toscana. Approvazione modifiche statutarie in Alia Servizi Ambientali S.p.A. (“Alia”) ed operazioni conseguenti.”

Gli allegati che si intendono sostituiti sono:

All 6 - Statuto MultiUtility - Per Fusione e prima della Quotazione

All 17b - Analisi partecipazioni valore nominale

 

I soggetti interessati (cittadini, imprese, associazioni, società civile, etc.), possono far pervenire le osservazioni e proposte rispetto alla deliberazione in consultazione

 entro tro le ore 18,00 del giorno 17 OTTOBRE 2022 tramite PEC all’indirizzo  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e posta elettronica all’email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

con oggetto: “Osservazioni alla proposta di deliberazione del Consiglio Comunale di approvazione dell’OPERAZIONE MULTYUTILITY E OPERAZIONI CONSEGUENTI”

 

 

Archivio eventi

Avviso di consultazione pubbl. ai sensi dell’art. 5, comma 2 del D. lgs. 175/16 con oggetto la deliberazione di approvazione dell’operazione MultiUtility per la creazione di una holding di servizi della Toscana ed operazioni conseguenti – Rettif. allegati

A seguito di comunicazione ricevuta in data odierna per Pec (prot. n. 26601) da Alia Sevizi Ambientali Spa, si rende necessario sostituire alcuni documenti allegati allo schema di deliberazione, pubblicato con avviso del 4 ottobre 2022, e avente oggetto “SERVIZI PUBBLICI LOCALI - deliberazione di approvazione dell’operazione MultiUtility per la creazione di una holding di servizi della Toscana. Approvazione modifiche statutarie in Alia Servizi Ambientali S.p.A. (“Alia”) ed operazioni conseguenti.”

Gli allegati che si intendono sostituiti sono (aprire il link per consultarli):
All 6 - Statuto MultiUtility - Per Fusione e prima della Quotazione
All 17a - Analisi partecipazioni valore economico
All 17b - Analisi partecipazioni valore nominale

I soggetti interessati (cittadini, imprese, associazioni, società civile, etc.), possono far pervenire le osservazioni e proposte rispetto alla deliberazione in consultazione entro le ore 18,00 del giorno 17 OTTOBRE 2022 tramite PEC all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e posta elettronica all’email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
con oggetto:
“Osservazioni alla proposta di deliberazione del Consiglio Comunale di approvazione dell’OPERAZIONE MULTYUTILITY E OPERAZIONI CONSEGUENTI”

Link utili

Torna all'inizio del contenuto